Home Attualita' Finanziamenti per le alluvioni del 2000

Finanziamenti per le alluvioni del 2000







Finanziamenti ai privati
danneggiati dalle alluvioni dell’ autunno 2000 e fondi agli enti
locali per interventi straordinari, per un totale di 37
miliardi. Sono questi i due provvedimenti che da ieri sono
diventati attuativi con la comunicazione ufficiale dell’
assessorato alla Protezione Civile della Regione agli Enti
interessati.
Sono infatti in arrivo 19 miliardi e 150 milioni,
immediatamente disponibili, assegnati ai Comuni per i saldi dei
contributi a favore dei privati danneggiati dal maltempo dell’
ottobre-novembre 2000. Le province interessate ai finanziamenti
sono Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia, Ferrara.

In totale,
questo finanziamento arrivera’ ai privati di 66 Comuni cosi’
ripartiti: nel Piacentino andranno 3 miliardi 662 milioni
suddivisi per 21 Comuni; nel Parmense 11 miliardi 745 milioni
suddivisi per 30 Comuni; nel Reggiano 2 miliardi 957 milioni
suddivisi per 8 Comuni; nel Modenese 95 milioni suddivisi per 4
Comuni; nel Ferrarese 690 milioni suddivisi per 3 Comuni.
La Regione ha inoltre comunicato agli Enti locali che sono
disponibili ulteriori 17 miliardi e 800 milioni per finanziare i
lavori, che dovranno essere attuati entro 15 mesi, del Piano di
interventi straordinari per fronteggiare gli interventi
alluvionali ed i dissesti idrogeologici provocati dal maltempo
nell’ ottobre-novembre dello scorso anno. A questo proposito le
Province interessate sono Piacenza, Parma, Modena, Reggio
Emilia, Ferrara, Bologna e Rimini.