Home Attualita' Se c’è freddo attiviamo gli impianti di riscaldamento

Se c’è freddo attiviamo gli impianti di riscaldamento







Grazie alla nuova regolamentazione degli impianti termici non è più necessario attendere la fatidica data del 15 ottobre per attivare l’impianto di riscaldamento. Infatti la nuova regolamentazione, in vigore dal 2000, fa si che ogniqualvolta le condizioni climatiche ne giustifichino l’esercizio, gli utenti possano attivare gli impianti termici per un massimo di sette ore al giorno. Ovviamente ciò non vuol dire che gli impianti debbano essere attivati inutilmente: multe salate sino a 5 milioni sono previste per coloro che sprecheranno energia superando i 22° in casa.