Home Politica Elezioni europee: stranieri al voto in Italia

Elezioni europee: stranieri al voto in Italia







In occasione delle prossime Elezioni europee, fissate per il 13 giugno, anche i cittadini degli altri stati facenti parte dell’Unione Europea e dei 10 paesi in procinto di entrarvi dal primo maggio (Repubblica Ceca, Estonia, Cipro, Lettonia, Lituania, Ungheria, Malta, Polonia, Slovenia, Slovacchia) potranno votare in Italia per i rappresentanti italiani, inoltrando apposita domanda al sindaco.

Per quanto riguarda Modena, la domanda dovrà essere presentata all’Ufficio Elettorale del Comune (via Santi 40, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13, il sabato dalle 8.30 alle 12.30, giovedì anche dalle 14 alle 18.30) fino al 15 marzo.

Nella domanda, oltre all’indicazione delle generalità, dovranno essere espressamente dichiarate la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto, la cittadinanza, l’indirizzo nello Stato di origine, il possesso della capacità elettorale, l’assenza di provvedimenti giudiziari a proprio carico.

In caso di accoglimento della domanda (che può essere spedita anche mediante raccomandata corredata da fotocopia di un documento d’identità) gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio dove recarsi a votare.