Home Ceramica Tecnargilla: focus su design ed estetica

Tecnargilla: focus su design ed estetica







Echi di Tecnargilla anche a Torino, World Design Capital 2008: la mostra L’oro del design italiano, inaugurata lo scorso 24 aprile presso la reggia di Venaria e che si concluderà il 31 agosto, vede tra i protagonisti il celeberrimo designer giapponese Isao Hosoe – già protagonista di un convegno a Tecnargilla 2006 – e il forno Pulsar di Sacmi, progettato con la collaborazione proprio dello studio Isao Hosoe Design, che ha vinto la 18ª edizione del Compasso d’Oro, il premio che ADI (Associazione Disegno Industriale) assegna ogni tre anni alle migliori realizzazioni dell’industrial design.

Il Premio Compasso d’Oro da oltre cinquant’anni e venti edizioni diffonde la comprensione dei contenuti e delle finalità del design, la sua percezione e diffusione come valore e come motore innovativo. In occasione della XXI Edizione del Premio, Torino 2008 World Design Capital ha deciso di rendere omaggio alla Collezione Storica del Compasso d’Oro, un’antologia dell’eccellenza del progetto e del prodotto italiani. A ulteriore suggello del binomio tra design e ceramica, Lea Ceramiche – azienda di Fiorano Modenese produttrice di pavimenti e rivestimenti in ceramica – figura tra gli sponsor di Torino 2008 World Design Capital e ha predisposto un’area accoglienza a Venaria, utilizzando sottilissime lastre ceramiche di grandi dimensioni.

Anche Tecnargilla 2008, all’interno della sezione specializzata Kromatech così come nelle altre aree espositive, riserverà una grande attenzione ai temi dell’estetica, del design industriale e di prodotto, delle tendenze. Non solo attraverso una cura maggiore dell’immagine degli stand e delle macchine presentate – interessanti anche sotto l’aspetto visivo, come nel caso dei forni e presse Sacmi – ma soprattutto con proposte sempre più orientate a garantire soluzioni tecnologiche ed estetiche di altissimo livello, al servizio di coloro che progettano la ceramica del futuro (responsabili di produzione e di ricerca prodotto di aziende ceramiche e colorifici, designer, creativi). Nell’universo ceramico è sempre più simbiotico il rapporto tra chi produce macchine, chi fornisce materie prime e chi determina i trend del prodotto finito. Le aziende che producono tecnologia o forniscono materiali e design sono chiamate, infatti, a fornire costantemente ai produttori di ceramica nuovi stimoli e proposte creative.

Tecnargilla, il più importante salone internazionale dedicato alle tecnologie e alle forniture per l’industria ceramica e del laterizio, organizzato da Rimini Fiera in collaborazione con Acimac (l’associazione dei costruttori italiani di macchine e attrezzature per la ceramica), è in calendario dal 30 settembre al 4 ottobre 2008 a Rimini.