Home Comprensorio F1, Ferrari – Domenicali: “Non valida un’iscrizione d’ufficio”

F1, Ferrari – Domenicali: “Non valida un’iscrizione d’ufficio”







ferraridomenicali1Sono giornate molto calde, non soltanto in senso meteorologico, per la Formula 1. A Londra si è tenuta una riunione della FOTA cui ha partecipato anche il Team Principal della Scuderia Ferrari Marlboro, Stefano Domenicali.
Fra le tante voci che si rincorrono in queste ore, si è parlato di un’intenzione da parte della FIA di includere la Ferrari per così dire d’ufficio nella lista delle squadre che parteciperanno al Campionato del Mondo di Formula 1 del prossimo anno.

A tale proposito, Domenicali è stato molto netto: “La posizione della Ferrari non è cambiata. Abbiamo presentato lo scorso 29 maggio un’iscrizione condizionata con le altre squadre che fanno parte della FOTA. Insieme a questa iscrizione, abbiamo sottoposto alla FIA un pacchetto di proposte che permette, fra l’altro, un’importante riduzione dei costi. Come sempre, faremo di tutto per trovare una soluzione accettabile per tutte le parti coinvolte. Se questo non fosse possibile, la FIA non potrà includere la Ferrari nella lista dei team iscritti al Campionato del Mondo FIA di Formula 1 del 2010”.