Home Fiorano Sì alla cassa integrazione straordinaria per la Nuova Fima

Sì alla cassa integrazione straordinaria per la Nuova Fima







lavoroIeri in Regione, alla presenza dell’assessore alle Attività produttive Duccio Campagnoli, si è svolto l’incontro per la Nuova Fima, rappresentata dal liquidatore Mele. Hanno partecipato all’incontro il vice sindaco del Comune di Fiorano Bonilauri, Fim-Fiom-Uilm di Modena, e le Rsu.

”Per la tutela dei lavoratori – ha detto l’assessore Campagnoli – è stata innanzitutto decisa l’attivazione della cassa integrazione straordinaria per i lavoratori per i prossimi 12 mesi. Inoltre è stato sottoscritto un accordo per il quale la procedura di liquidazione attivata dalla società si rivolgerà anche alla ricerca di altre iniziative imprenditoriali e tutte le eventuali nuova proposte saranno discusse al tavolo della Regione”.

E’ una situazione molto difficile determinata dalla caduta di mercato, ma anche dalla situazione finanziaria della società – ha aggiunto l’assessore Campagnoli. C’è un valore tecnologico e professionale da salvaguardare e, assieme alle organizzazioni sindacali, siamo impegnati a cercare nuove soluzioni possibili per una ripresa dell’attività produttiva”.