Home Appuntamenti Modena: tavola rotonda sicurezza sul lavoro

Modena: tavola rotonda sicurezza sul lavoro

sicurezza_lavoroIl Dipartimento di Economia Aziendale, il Centro Interdipartimentale sulla Prevenzione dei Rischi negli Ambienti di Lavoro (CIPRAL), il Comitato scientifico dei Master universitari in “Prevenzione dei rischi e gestione della sicurezza del lavoro – Safety Management I” e “Modelli di organizzazione, formazione e valutazione dei rischi per la Sicurezza del lavoro – Safety Management II” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia organizzano una tavola rotonda sulle recenti modifiche ed integrazioni apportate al Testo Unico sulla sicurezza del lavoro.

Il confronto aperto al pubblico riguarda “Le modifiche e le integrazioni al TUSL: il decreto correttivo n.106/2009 ” e si terrà venerdì 11 dicembre 2009 alle ore 14.00 presso l’Aula 7 della facoltà di Economia Marco Biagi (primo piano ala est – viale Berengario, 51) a Modena. L’introduzione è affidata al prof. Francesco Basenghi, docente di Diritto del lavoro all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che presenterà il volume “La prevenzione dei rischi e la tutela della salute in azienda: il Testo Unico e il decreto correttivo 106/2009”.

L’appuntamento, che vede il patrocinio della Fondazione Marco Biagi, coinvolgerà anche il Direttore del Master in Safety Management dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia prof. Luigi Enrico Golzio, il Direttore del Cipral prof. Riccardo Melloni, il dott. Donato Castronuovo della facoltà di Giurisprudenza, la prof.ssa Laura Cattani, docente di Gestione della qualità dell’Ambiente della facoltà di Ingegneria, il Direttore Dekko SPASL – Area Centro Azienda AUSL di Modena dott. Davide Ferrari, la dott. ssa Gigliola Lusvardi, docente di Chimica all’Ateneo modenese – reggiano, il dott. Federico Ricci, docente della facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’Economia, il dott. Vico Valentina, docente della facoltà di Giurisprudenza, ed il dott. Alberto Zini, Coordinatore dei Master in Safety Management I e II.

Il Testo Unico sulla Sicurezza, approvato dal Governo dopo 30 anni di attesa e dopo reiterati appelli rivolti al Parlamento dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha ricevuto i pareri favorevoli dalla Conferenza unificata Stato-Regioni e dalle Commissioni parlamentari di Camera e Senato, prima della sua approvazione definitiva è stato oggetto di diverse e significative integrazioni al testo originario suggerite anche dalle parti sociali. Su queste novità verrà rivolta l’attenzione dei partecipanti all’appuntamento modenese e, in particolare, sul ruolo fondamentale del Servizio di Prevenzione e Protezione e della valutazione dei rischi.

“Con questa giornata – afferma il prof. Luigi Enrico Golzio del Cipral dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – si conferma l’impegno della facoltà di Economia Marco Biagi nella formazione alla prevenzione dei rischi nei luoghi di lavoro e si concreta l’impegno preso dal Centro Interdipartimentale sulla Prevenzione dei Rischi negli Ambienti di Lavoro con i propri partner di garantire un puntuale e costante aggiornamento professionale degli operatori del settore, favorendo in tal modo la massima consapevolezza e diffusione della cultura della prevenzione”.

Per ulteriori informazioni: e-mail.