Home Anso Perugia: Local on line, la forza dell’informazione dal territorio

Perugia: Local on line, la forza dell’informazione dal territorio







Considerata subalterna, minore, di nicchia, in realtà l’informazione locale è sempre più centrale e seguita, soprattutto in un momento in cui si parla insistentemente di territorio e territorialità. Ed è proprio l’informazione locale on line a confermare lo straordinario interesse del pubblico per le notizie, le opinioni e i fatti che riguardano il territorio e la comunità in cui vive. Un settore, poi, che rappresenta anche il più dinamico e innovativo laboratorio d’innovazione del web, basta pensare all’hyperlocal blogging o al giornalismo partecipativo, che mette in crisi il ruolo classico di mediazione dei giornalisti.

I principali siti d’informazione locale, versioni on line dei quotidiani cartacei, totalizzano quasi 50 milioni di pagine viste mese, con più di 8 milioni di utenti unici / mese (dati 2009 Audiweb). Le testate che nascono e vivono esclusivamente on line viaggiano su numeri di assoluto rispetto che oscillano sui 5 milioni di utenti unici con oltre 40 milioni di pagine viste (dati 2009).

Le prospettive di questo settore, la sua importanza e il suo ruolo, sempre più centrale e influente sul territorio e sulla comunità che lo abita, saranno l’argomento dell’incontro dibattito “Economia, politica e cronaca. Il ruolo dell’informazione locale on line”, che si tiene venerdì 23 aprile alle 17 a Perugia, nell’ambito del festival Internazionale del Giornalismo.

Moderati da Camilla Pedraglio, capo delle Istitutional media relations di UniCredit, si confrontano su questi temi Vittorio Pasteris, giornalista de La Stampa, Angelo Maria Perrino, direttore di Affari Italiani, Cristina Pianura, direttore generale della Tag Advertising, Marco Di Maio, presidente dell’Anso, Associazione Nazionale testate On Line, Daniele Chieffi, che si occupa delle relazioni con i media on line per UniCredit, e il blogger Luca Conti.

Una discussione che abbraccerà le principali problematiche di questo settore, dal ruolo che svolge all’interno delle comunità locali alla sua attendibilità, dal suo ruolo di “informazione di servizio” alla sua capacità d’influenza, sino al mercato pubblicitario e alle prospettive di sviluppo nei prossimi anni. Il dibattito sarà trasmesso in diretta live su www.affaritaliani.it . e su www.livestream.com/affarit