Home Formigine Tirocini formativi a Formigine per chi è in difficoltà per la crisi

Tirocini formativi a Formigine per chi è in difficoltà per la crisi







Il Comune di Formigine attiverà 13 tirocini formativi e di orientamento finalizzati all’inserimento o reinserimento socio-lavorativo di soggetti in situazione di difficoltà dovuta alla crisi occupazionale. L’obiettivo è quello di promuovere, attraverso la partecipazione a questi tirocini, lo sviluppo di competenze finalizzate a sostenere il re-impiego e l’integrazione lavorativa di 10 persone che abbiano perso il lavoro dal 1 settembre 2008 e che siano in possesso dello stato di disoccupazione. Il progetto intende anche rafforzare l’acquisizione di nuove competenze a 3 giovani inoccupati al fine di dare maggiori risposte al territorio e di sviluppare nuove possibilità nella creazione di iniziative imprenditoriali.

“La realizzazione dei tirocini rientra nelle azioni anticrisi predisposte dall’Amministrazione comunale per chi ha perso il posto di lavoro e per i giovani che non trovano occupazione. Non si tratta di posti di lavoro ma di esperienze che possono contribuire ad arricchire il curriculum professionale e contestualmente alleviare temporaneamente il disagio economico vissuto in questo periodo da molte famiglie formiginesi – spiega l’Assessore ai Servizi sociali Maria Costi (nella foto) – Grazie a fondi regionali e della Fondazione Cassa di Risparmio e alla destinazione di parte dell’avanzo di bilancio al Fondo di solidarietà, continuiamo a fornire attraverso i nostri servizi risposte diversificate a bisogni concreti che non sono certamente esaustive ma che cercano di sostenere il valore della coesione e promozione sociale”.

I tirocini formativi e di orientamento si svolgeranno nell’ambito di attività di supporto alla sorveglianza all’uscita da scuola e attraversamento stradale in prossimità di plessi scolastici, nonché all’attività degli ausiliari della sosta; attività di supporto alle funzioni dei messi comunali; attività di supporto al centro stampa comunale per la riproduzione e distribuzione di materiale divulgativo/informativo; attività di supporto all’organizzazione di eventi e manifestazioni; attività di supporto nel riordino e manutenzione di spazi verdi e/o di riordino in seguito ad eventi e manifestazioni; attività di supporto alla sorveglianza/assistenza sui mezzi del servizio di trasporto disabili e anziani; attività di supporto alla manutenzione di edifici comunali; attività di supporto a funzioni amministrative in genere.

Per ogni tirocinante verrà predisposto un progetto formativo iniziale individuale con gli operatori del servizio, in collaborazione con il Centro per l’Impiego di Sassuolo. I tirocini possono essere attivati con decorrenze diversificate in ordine alle esigenze organizzative dei servizi.

Il tirocinio avrà una durata compresa tra 4 e massimo 6 mesi e prevede un impiego settimanale massimo di 30 ore. Le domande per partecipare al bando che saranno valutate da una commissione tecnica, devono essere presentate dall’11 al 30 giugno allo Sportello del Cittadino in via Unità d’Italia, 26 esclusivamente nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13.15. Il modulo di domanda può essere scaricato anche dal sito internet del Comune.