Home Cronaca Sempre più numerose le irregolarità riscontrate dalla Polizia Municipale a Formigine

Sempre più numerose le irregolarità riscontrate dalla Polizia Municipale a Formigine







Nell’ambito dei servizi ordinari di controllo del territorio comunale, una pattuglia motociclistica della Polizia Municipale di Formigine che si apprestava a scortare un corteo di auto d’epoca, ha intercettato nella mattinata di ieri domenica 13 giugno in via Radici nella frazione di Corlo, un’autovettura condotta da un cittadino albanese, già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo era senza patente di guida e gli agenti hanno provveduto al fermo del veicolo.

Questa operazione degli agenti motociclisti è l’occasione per il Comandante della Polizia Municipale di Formigine Mario Rossi di spiegare quanta attenzione venga prestata al controllo dei titoli abilitativi alla guida con particolare attenzione ai cosiddetti falsi documentali. “Devo evidenziare che è sempre più frequente, in particolare tra i cittadini stranieri, riscontrare irregolarità nelle patenti di guida, nelle carte di circolazione e nei certificati assicurativi – afferma Rossi – Un’altra fattispecie che capita di rilevare è la guida con il solo ‘foglio rosa’ ma senza avere al fianco persone idonee che fungano da istruttore: una condizione che in pratica è una sorta di vero e proprio illecito succedaneo della patente. Concludendo, è superfluo sottolineare la pericolosità di questi automobilisti in relazione ad un possibile sinistro stradale”.