Home Attualita' Rotary Sassuolo, cambio al vertice

Rotary Sassuolo, cambio al vertice







Si è svolto nei giorni scorsi, presso il club La Meridiana di Casinalbo, il passaggio delle consegne del Rotary Club di Sassuolo.  Il nuovo presidente, che succede a Terenzio Tabanelli, è Silvano Ruini che rimane in carica fino a giugno 2011.
Accanto al neo Presidente Silvano Ruini, sono stati nominati vice presidente Primo Bonacorsi, il tesoriere sarà Lorenzo Vaccari, il segretario è Alessandra Viglino, mentre il prefetto è Massimiliano Ghidoni. Il delegato Rotary per il Rotaract è Gian Franco Sassie il presidente incoming è Gabriele Canotti.
L’Istruttore Club è Clemente Ingenito, che è anche presidente della Commissione effettivo.
Il presidente della Commissione relazioni Pubbliche è Simone Ricci; il presidente della Commissione per la Rotary Foundation è Gabriele Canotti, il presidente della Commissione progetti è Maurizio Bandieri, mentre quello della Commissione amministrazione del club è Emer Barbieri.
Gli altri consiglieri sono Ferruccio Cosci, Carlo Cottica, Alessandra Barbaro, Ettore Roteglia, Virginio Vacondio e Gian Franco Giovanardi.
Durante la serasta sono state consegnate 4 “Paul Harris Fellow” le più alte onorificenze rotariane, che sono state consegnate ai soci Emilio Galavotti e Alessandra Viglino e alle associazioni “Amici per la Vita Onlus” e “AVO – Associazione Volontari Ospedalieri”, alle quali è stato anche devoluto un importo in denaro.
Tra le innumervoli iniziative messe in campo dal club sassolese, di assoluto rilievo è il recente acquisto di 10 defibrillatiori che verranno posizionati in altrettanti luoghi pubblici di Sassuolo.