Home Attualita' Nucleo Investigativo anticrimine a Formigine, il parere di Confesercenti

Nucleo Investigativo anticrimine a Formigine, il parere di Confesercenti







Esprime il suo sincero apprezzamento Confesercenti Formigine, per il neonato Nucleo Investigativo Specializzato per la prevenzione e il contrasto della criminalità organizzata, progetto ideato dalla Polizia Municipale di Formigine che ha ora ottenuto l’approvazione e il finanziamento da parte della Regione Emilia Romagna. Un progetto che mira a realizzare interventi per combattere le infiltrazioni sul territorio, azioni che si basano soprattutto sulla prevenzione per ridurre al minimo le penetrazioni delle organizzazioni criminali nel tessuto economico e sociale locale.

“La costituzione di questo nuovo nucleo è un segnale molto importante dello sforzo che l’amministrazione comunale è pronta a mettere in campo per garantire la sicurezza di cittadini e commercianti –osserva Emanuele Costetti, direttore di Confesercenti Formigine- L’impiego di forze dedicate al controllo e alla prevenzione contro la criminalità organizzata segue la direzione di un uso ragionato delle risorse a disposizione più volte da noi auspicata. Ora attendiamo con fiducia di essere convocati dal sindaco insieme alle altre associazioni, per raccogliere l’invito a studiare e sottoscrivere il Patto Civico per la legalità. La nostra associazione –conclude Costetti- è da sempre molto sensibile al tema della sicurezza che tocca da vicino i commercianti, e siamo pronti ad impegnarci in modo concreto su questo fronte”.