Home Formigine Il giudice sportivo non infierisce e il Modena Tir può sorridere

Il giudice sportivo non infierisce e il Modena Tir può sorridere







Può sorridere il Formigine Rugby dopo le decisioni del giudice sportivo, in merito alle due espulsioni comminate a Ruiz e Vincenzo La Rocca, durante la gara tra Modena Tir e Amatori Parma del 20 febbraio scorso. L’apertura dovrà infatti osservare uno stop di due settimane (rientro previsto domenica 20 marzo contro Terni) e sarà con ogni probabilità rimpiazzato dallo spostamento in mediana dell’estremo Daniele Cantarelli, mentre all’avanti formiginese è stato imposto un fermo di una sola settimana. La Rocca potrà quindi essere a disposizione del tecnici Alessandro Falcone ed Ennio Furlanich già domenica 6 marzo a Jesi, nel prossimo turno in programma valido per la 7° giornata del girone di ritorno. Nella trasferta marchigiana torneranno disponibili altri due elementi importanti per la rosa formiginese come Jarmoune (assente da novembre) e Barbieri, innesti che aumenteranno il tasso tecnico dei 22 convocati.