Home Formigine Formigine, Giacobazzi (PDL): ‘Lo sportello del Cittadino non è preferito è necessario!’

Formigine, Giacobazzi (PDL): ‘Lo sportello del Cittadino non è preferito è necessario!’







Ma come si possono presentare al territorio certi comunicati stampa dove si afferma che ai formiginesi piace e gradiscono lo sportello dei cittadini? Potrebbero fare senza? No!

Allora? Basta con la strumentalizzazione della notizia, attraverso una informazione solo di parte, per far risaltare una notizia di normale gestione e basta dare la colpa al governo centrale quando non si riesce, invece, nel risultato.

Chi si è fatto carico di amministrare attraverso la scelta dei cittadini, non deve utilizzare la notizia a fini politici quasi fossimo già in campagna elettorale, tranquilli non andiamo a votare per un pugno di lamenti di piazza che non hanno niente da proporre.

Dello sportello del cittadino “se ne parla in tutte le salse” , dei suoi numeri dei suoi servizi che eroga, ma mai dei suoi dipendenti che invece andrebbero meglio valorizzati.

Dalla stampa locale a quella comunale Inform, grande risalto per un servizio che non ha motivo di essere interpretato solo nei numeri degli utenti ma anche nei numeri dei costi a dir poco allarmanti.

3800 utenti in gennaio per un’affluenza giornaliera di 158, dati per niente entusiasmanti se si considera che almeno 10 persone sono mediamente impegnate per il servizio.

Di quelle considerazioni è meglio però non parlare.

Quelli sono i dati veri che la nostra amministrazione deve mettere a disposizione dei cittadini per giudicare, con trasparenza, il servizio che, complessivamente, viene erogato.

 (Valerio Giacobazzi capolista del gruppo politico“Il Popolo della Libertà”)