Home Attualita' Formigine: guida sicura senza alcol e sostanze, il primo incontro

Formigine: guida sicura senza alcol e sostanze, il primo incontro







Si è tenuto sabato 12 marzo al Castello di Formigine nell’ambito del progetto regionale “Guida sicura senza alcol e sostanze”, il primo incontro del corso di formazione e aggiornamento per istruttori e docenti delle autoscuole di Modena, organizzato dall’Azienda USL in collaborazione con l’Assessorato provinciale alle Politiche sociali.

Il corso intende fornire strumenti e conoscenze agli insegnanti per rendere più efficace il percorso per il conseguimento della patente. “L’azione formativa – ha detto il dott. Claudio Annovi, referente del progetto per l’Azienda USL – verte sugli aspetti metodologici-didattici e informativi relativi alla propensione al rischio di guida pericolosa e agli effetti sulla guida di alcol, droghe e farmaci, nonché sulla normativa nazionale e regionale in tema di violazione degli articoli 186 e 187 del Codice della Strada”.

Nel corso della giornata alla quale ha partecipato anche il Sindaco Franco Richeldi, è stato ribadito come in Italia almeno il 30% degli incidenti stradali siano attribuibili direttamente o indirettamente alla guida in stato di ebbrezza per alcol e/o sostanze psicoattive. Sull’importante tema è intervenuto anche il Comandante della Polizia Municipale di Formigine Mario Rossi che ha sottolineato il sensibile calo dei comportamenti ad alto rischio alla guida sul territorio comunale, dovuto anche all’intensa attività di controllo sulle strade. “Nonostante questi riscontri confortanti, proseguiremo ovviamente la nostra attività sulla sicurezza stradale mantenendo un alto livello di attenzione sul territorio – ha spiegato Rossi – Su questo fronte occorre un impegno sempre maggiore, in osservanza alla nuova disciplina sulla materia regolata sia dalle ordinanze locali che dalla recente normativa nazionale”.

I prossimi appuntamenti del corso sono in programma sabato 26 marzo a Modena e sabato 9 aprile a Mirandola.