Home Formigine Un grande Formigine Rugby torna alla vittoria

Un grande Formigine Rugby torna alla vittoria







Torna al successo il Formigine Rugby e lo fa grazie ad una prestazione straordinaria, probabilmente la migliore di tutta la stagione. Al Comunale finisce 20-10 in favore del Modena Tir contro un Forlì che ha subito il gioco del pacchetto di mischia formiginese e la pressione degli avversari, soprattutto nel primo tempo. È infatti nella prima frazione che Cantarelli e compagni hanno costruito la vittoria, chiudendo i primi 40 minuti avanti 17-0.

Nel XV formiginese di partenza c’è Idammou, in dubbio fino all’ultimo perché reduce da un infortunio alla spalla, e il ritorno di Roberto Casolari in seconda linea. Le prime battute sono di studio, il gioco latita, anche a causa della pioggia che rende il terreno scivoloso e il pallone pesante. Al minuto 11 è proprio Idammou ad andare in meta, dopo una mischia sui 5 metri ben gestita dai padroni di casa. Alla trasformazione si presenta Ruiz, che sbaglia, riuscendo nell’impresa di colpire prima il palo interno poi la traversa. Al 21’ gli ospiti hanno la prima occasione per fare punti, ma il mediano d’apertura Giardini calcia corto dalla piazzola. Touche (Vincenzo La Rocca risulterà alla fine migliore in campo), mischia e maul sono i punti di forza di questo Modena Tir letteralmente trasformato rispetto a quello di tre mesi fa. Al 34’ i forlivensi rimangono in 14 per l’espulsione temporanea di Santinicchia, e 5 minuti più tardi è Ruiz a firmare il tris. Bella intuizione del numero 10 argentino, che con un calcetto scavalca la linea avversaria e raccoglie l’ovale per il 15-0 parziale, che diventerà 17-0 grazie alla trasformazione dello stesso Ruiz. Il miglior Formigine della stagione chiude il primo tempo avanti 17-0.

Due minuti dopo il cambio di campo sono di nuovo i padroni di casa ad andare vicino alla meta, grazie ad una cavalcata di Idammou, che poi serve Falcone, ma la difesa ospite chiude bene sull’out di sinistra. Nella ripresa i romagnoli aumentano il ritmo e si compattano, e al 12’ realizzano meritatamente la loro prima meta con l’estremo D’Agostino, capitalizzando al meglio la superiorità numerica per il giallo mostrato 4 minuti prima a Idammou. Tra il 20’ e il 30’ del secondo tempo due calci piazzati rispettivamente del formiginese Ruiz e del forlivese Giardini cambiano il punteggio (20-10) lasciando inalterato il divario. Negli ultimi 10 minuti non succede granché, con il Modena Tir bravo a gestire senza correre troppi rischi.

Domenica prossima sarà ancora il Comunale di via mons. Cavazzuti ad ospitare l’8° giornata di ritorno, con il Formigine Rugby alla ricerca della 5° affermazione stagionale contro il Terni.

Tabellino:

Modena Tir Formigine Rugby – Edera Forlì 20-10

Marcatori: 11’ meta Idammou nt, 25’ meta Belotti nt, 39’ meta Ruiz tr Ruiz; 52’ meta D’Agostino tr Giardini, 64’ cp Ruiz, 69’ cp Giardini.

Modena Tir Formigine Rugby: Cantarelli (45’ Princigalli); Falcone, Idammou, Operoso, Belotti (56’ Minì); Ruiz, Guaitoli; La Rocca V., Casolari R., Furlanich; Amoroso A. (65’ Campani), Nannini; Barbolini, Casolari A. (45’ Righi), Ronchetti. All. Furlanich-Falcone.

Edera Forlì: D’Agostino; Mondarini, Marzocchi, Asioli, Santinicchia; Giardini, Benvenuti; Biondo, Temeroli, Moffilli; Di Gesù, Gallegati; Guidi, Zaccariello, Rossi. All. Balzani.

Arbitro: Bucci (Noceto).

Note: Campo bagnato. Risultato p.t. 17-0. Ammoniti: 32’ Santinicchia (Forlì), 48’ Idammou (Formigine), 68’ Campani (Formigine). Punti conquistati in classifica: Formigine 4, Forlì 0.

Serie C (girone Elite) – Classifica:

Cus Ferrara 66; Amatori Parma 63; Noceto 57; Jesi 45; Cus Siena 43; Forlì e Terni 34; Gubbio 26; Modena Tir Formigine Rugby 15; Amatori Ascoli 8; Foligno 5.

Prossimo turno – 8° giornata di ritorno (20/03/2011):

Gubbio-Cus Ferrara, Foligno-Jesi, Modena Tir Formigine-Terni, Forlì-Noceto, Amatori Ascoli-Amatori Parma; riposa: Cus Siena