Home Ambiente Il festival continua fino a ottobre per declinare in mille modi la...

Il festival continua fino a ottobre per declinare in mille modi la green economy







La vetrina più prestigiosa che attende la seconda parte del III Festival Green Economy di Distretto, è l’appuntamento del 26 settembre a Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, con ‘Smart and green. La città e le abitazioni che cambiano sostenibilmente’, meeting culturale-divulgativo su pratiche e scenari futuri urbani.

Ma già da domenica 2 giugno il festival scende in piazza a Maranello, nell’ambito del ‘Giugno Maranellese’, con il laboratorio Green Family a cura di CEA e mercoledì 5 giugno con Luca Lombroso, dell’Università di Modena e regio Emilia, che presenta al Mabic l’ultimo suo libro ‘Clima, ambiente e cataclismi’.

Sabato 29 giugno a Sassuolo, nell’ambito dello Youth Festival, si svolge al polo scolastico il workshop ‘Idee Youth per la Green Economy’.

Il 12 settembre il testimone del festival passa a Formigine con ‘Il giovedì della sostenibilità’, proposte di buone pratiche green per i cittadini; prosegue il 14 con il green tour della sostenibilità e il 20 settembre conclude la settimana formiginese con il convegno ‘Acqua in bocca’, presso la Polisportiva Formiginese, presentazione dei progetti di solidarietà e cooperazione internazionale in campo idrico da parte delle associazioni di volontariato attive nel territorio.

La serata si conclude con la cena di beneficenza a favore dell’associazione di solidarietà con il popolo Saharawi “Kabara Lagdaf”.

A Castellarano, giovedì 12 settembre, Donatella Boccaleri presenta il suo ultimo libro sulle tecniche di utilizzo degli avanzi in cucina nella conferenza ‘Avanzo a chi’, pratiche quotidiane di green life styles e sabato 14 settembre, sempre a Castellarano, sono programmate due visite guidate al Nuovo Impianto Fotovoltaico da 2 Mega Località Rio Razzone / Rio Vigne e al polo scolastico certificato in Classe A Polo Scolastico di Tressano

A Casalgrande, sabato 14 settembre sono già programmati il laboratorio ‘Progetto sentinella energetica’ a cura della scuola media istituto comprensivo di Casalgrande e il convegno sui ‘Cambiamenti climatici e le azioni su scala locale.’

Domenica 29 settembre a Castelvetro sono tre gli appuntamenti: un convegno sulle pratiche di rigenerazione urbana green, un laboratorio didattico e un green tour in azienda agricola.

Domenica 6 ottobre Sassuolo ospita infine la tavola rotonda ‘La green economy ai tempi della bicicletta al 41049’, un green tour, laboratori, le premiazioni delle imprese e delle scuole green. Info su www.festivalgreenecobomydistretto.it