Home Scandiano Una Bmr dal cuore grande sbanca Imola dopo un match a due...

Una Bmr dal cuore grande sbanca Imola dopo un match a due volti







basket-3Perfetto nel primo quarto, chiuso avanti di quindici lunghezze, prima del calo di energie dovuto anche alle rotazioni ristrette (out Bertolini per il problema alla mano accusato in settimana) e della rimonta ospite nel finale. L’arrivo al fotofinish, tuttavia, sorride ad Astolfi e compagni, che hanno la meglio nella lotteria dei liberi.

L’inizio degli ospiti, con il già citato Bertolini in panchina solo per onor di firma, è più che positivo: la coppia Germani-Bartoccetti comincia fin da subito a martellare il canestro avversario ed, eccezion fatta per il primo canestro della gara segnato da Corcelli, mantiene sempre avanti gli scandianesi. Il primo quarto si chiude sul 17-24, ma è nel secondo che la Bmr piazza un allungo importante: la difesa chiude le maglie e concede solo 12 punti ai padroni di casa mentre l’attacco, guidato da un Bartoccetti molto ispirato (16 punti nei primi 20’), permette di scavare un margine che tocca anche il +18, prima del 29-44 con cui le due formazioni vanno all’intervallo lungo.

La ripresa si apre con Imola che prova a riaprire l’incontro provandoci dalla distanza: Astolfi riporta subito i suoi al massimo vantaggio (+18, 29-47), poi Spaggiari è costretto a chiamare timeout perché Imola torna a -11 con una tripla di Guglielmo, che chiude un minibreak di 7-0. Dopo essere salita nuovamente a distanza di sicurezza, la Bmr subisce ancora un break di Imola, che arriva a -10, ma Brogio è protagonista con due canestri ed una stoppata di vitale importanza per il 46-58 del 30’. Francesconi, molto ispirato, apre il quarto periodo portando due volte Imola sotto la doppia cifra di svantaggio; la Bmr non riesce a reagire e, al 35’, il punteggio è 68-66. Inizia una sorta di mini-supplementare, con Imola che si porta sul 70-66, ma Scandiano resta a galla con una tripla di Bartoccetti. Ancora Bartoccetti sigla il 76-77 a 42” dalla sirena, Imola fa due volte fallo su Spaggiari (0/2) e Pedrazzi (1/2). A 6” dalla fine Morara ha i liberi per impattare, ma fa 1-/2 e la Bmr può esultare.

VIRTUS IMOLA-BMR BASKET 2000 SCANDIANO 77-78

(17-24, 29-44, 46-58)

IMOLA: Pieri 5, Dall’Osso 2, Morara 8, Grillini 8, Di Placido, Corcelli 15, Massari 4, Guglielmo 5, Francesconi 20, Porcellini 10. All. Solaroli.

BASKET 2000 SCANDIANO: Astolfi Giu. 15, Astolfi Gia. ne, Brogio 8, Bartoccetti 29, Spaggiari A. 5, Bertolini ne, Pedrazzi 3, Levinskis 3, Gruosso 4, Germani 11. All. Spaggiari L.

Arbitri: Grazia e Ragionieri di Bologna.