Home Comprensorio L’Unione dei Comuni presenta Social(i)Makers: progetto europeo per creare una comunità d’innovatori...

L’Unione dei Comuni presenta Social(i)Makers: progetto europeo per creare una comunità d’innovatori sociali







Da un anno, l’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, assieme alla Fondazione Democenter-Sipe, è partner di un progetto europeo, Social(i)Makers, finanziato dal programma Interreg Central Europe allo scopo di promuovere e stimolare l’innovazione sociale nei territori dell’Europa Centrale.

Il progetto conta 13 partner in totale, provenienti da 7 paesi europei (Italia, Germania, Austria, Ungheria, Slovenia, Slovacchia, Polonia). L‘obiettivo è quello di creare un incubatore di iniziative d’innovazione sociale che permetta ai Social(innovation)Makers, gli attori dell’innovazione sociale, di progettare e lanciare iniziative di innovazione sociale. Nel concreto, è prevista una serie di attività per raggiungere tale obiettivo.

L’attività chiave del 2018 è la Social Innovation Academy, un corso di formazione completamente gratuito sull’innovazione sociale, che partirà ufficialmente il 10 settembre e verrà presentato nel dettaglio in occasione del Festival dell’Innovazione Sociale, che si terrà al Castello di Formigine l’11 settembre, dalle 15 alle 19.
La Social Innovation Academy offre a tutti, gratuitamente, informazioni sugli strumenti utili per progettare, finanziare e valutare iniziative di innovazione sociale. L’Accademia ha l’obiettivo di fornire ai social(innovation)makers gli strumenti operativi per progettare un’iniziativa di innovazione sociale efficace e sostenibile. Sviluppato in 7 moduli, il percorso formativo, realizzato dal partenariato internazionale, prevede un corso online gratuito, in inglese con traduzione del contenuto dei video principali in italiano, e 7 lezioni frontali sempre gratuite, in italiano, che si terranno da settembre a dicembre 2018 nel territorio del Distretto. Gli argomenti dei 7 moduli sono: cittadinanza attiva, imprenditorialità sociale, tecnologia e creatività per l’innovazione sociale, coinvolgimento degli stakeholders, misurazione d’impatto, finanza d’impatto, politiche per l’innovazione sociale. È possibile frequentare l’intero corso o solamente i moduli di interesse. A fine corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione per i moduli completati previa compilazione di un quiz.

Durante l’evento dell’11 settembre verranno presentati, oltre al progetto e al percorso formativo, casi concreti ed esperienze d’innovazione sociale. A presentare le proprie esperienze nella costruzione di iniziative d’innovazione sociale interverranno: la Banda dei Rulli Frulli, la Fondazione Innovazione Urbana, l’Arcispedale Santa Maria Nova, ènostra, Lo Spazio Nuovo, Edera Coworking and more, Empori Solidali e Ca’ Nostra. La Banda dei Rulli Frulli si esibirà anche musicalmente durante l’evento.