» Bologna, Cronaca » Ruba cellulare dalla borsa di una donna, arrestato dalla Polizia Municipale

Ruba cellulare dalla borsa di una donna, arrestato dalla Polizia Municipale


Le 13.30 di ieri, venerdì 12 ottobre, Piazza Ravegnana, sotto le Due Torri: una donna peruviana di 29 anni in sella alla sua bicicletta rallenta per lasciar passare i pedoni. Un uomo si avvicina e, approfittando della ressa, sfila dalla borsa adagiata sul cestello della bici un telefono cellulare. La mossa non sfugge a un agente del Reparto Sicurezza della Polizia Municipale, in servizio in abiti civili insieme ad altri tre colleghi per la prevenzione e repressione dei delitti contro il patrimonio.

La donna non si accorge di nulla e si allontana, mentre gli agenti fermano l’uomo, un quarantacinquenne di origine algerina. Trovato in possesso del cellulare e privo di documenti, viene sottoposto ai rilievi da cui emergono precedenti per delitto contro il patrimonio, spaccio di stupefacenti e furto, e una permanenza in carcere fino a maggio di quest’anno. La donna è stata rintracciata e ha riavuto il suo cellulare. Per l’uomo, dopo il processo per direttissima di stamattina, si sono aperte le porte del carcere.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS ·
11 query in 0,449 secondi