Home Comprensorio “In silenzio per rompere il silenzio”: a Sassuolo la marcia per la...

“In silenzio per rompere il silenzio”: a Sassuolo la marcia per la Giornata contro la violenza sulle donne







Erano oltre quattrocento gli studenti degli istituti superiori di Sassuolo che, questa mattina, hanno preso parte alla marcia silenziosa dal titolo “In silenzio per rompere il silenzio”: organizzata dai comuni del Distretto Ceramico in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, ormai da cinque anni, è un punto fermo tra gli strumenti per combattere il femminicidio.

Al Crogiolo Marazzi, dopo i discorsi istituzionali e le esibizioni musicali a cura del corpo bandistico La Beneficenza e della Dancin’ Perfect Sassuolo, si è svolta una lettura di una selezione di testi presentati dalle scuole nell’ambito del concorso di scrittura: vincitrice del concorso è risultata Sofia Luna con “Oggi c’è il Sole”.

In occasione di questa giornata è stato lanciato anche il contest fotografico, che si svolgerà su Instagram con l’hashtag  #sedicidonna, che vedrà le premiazioni durante un’apposita mostra che sarà allestita il prossimo 8 Marzo.

Scatta l’immagine e ferma l’istante di femminilità raccontando luoghi, volti o emozioni con il tuo smartphone, tablet o fotocamera. Il contest fotografico #sedicidonna promosso dal Comune di Sassuolo, ha l’intenzione di rappresentare le donne per quello che effettivamente oggi sono,andando oltre gli stereotipi, le costrizioni, i vincoli.

#sedicidonna non pone limiti di età, luogo e contesto: vuole raccontare la femminilità e le donne colte nella loro quotidianità… Ma non solo selfie. Lo sguardo che ferma l’immagine può essere quello di chiunque, donna o uomo. Unico limite: il rispetto.

Per partecipare al contest puoi condividere una o più foto, che sviluppino il tema proposto su Instagram usando entrambi gli hashtag #sedicidonna, #contestsassuolo, descrivendola se vuoi con un breve testo. E’ possibile partecipare dal 24 novembre 2018 al 31 gennaio 2019, termine ultimo per l’invio delle immagini.

Le 50 foto migliori, selezionate da una giuria di esperti, saranno esposte alla Paggeriarte di Sassuolo nella mostra che verrà inaugurata l’8 marzo 2019, in occasione della Festa della donna, e pubblicate sul relativo catalogo.