» Casalgrande, Sport » Play off scudetto: Casalgrande Padana dà la caccia al secondo posto

Play off scudetto: Casalgrande Padana dà la caccia al secondo posto


Casalgrande Padana sogna e fa sognare e nella trasferta di Oderzo, si impone sulle padrone di casa per 25-26, andando ad insidiare così il secondo posto in classifica, oggi ancora occupato, di misura, proprio dalle opitergine.

Cosa avverrà nel prosieguo di questo play off è difficile dirlo e pronosticarlo, ma quello che è certo è che le ragazze di Lassouli stanno lottando alla pari con tutti, col coltello tra i denti, per conquistare il miglior piazzamento possibile nel campionato, dopo un girone di andata davvero complicato.

E in questa rincorsa, a cadere sotto i colpi di Furlanetto e compagne è la Mechanic System Oderzo, che nonostante una buona gara, cede nel finale alle emiliane.
Gara equilibrata, con Casalgrande Padana avanti nei primi minuti, poi recuperata e superata da un Oderzo che davanti al proprio pubblico voleva a tutti i costi fare bottino pieno per non lasciar allontanare la Jomi Salerno, unica squadra già quasi certa di raggiungere la finale scudetto.

A metà secondo tempo Oderzo sembra riuscire nell’intento, ma le reggiane non ci stanno e vanno ad impattare sul 17-17. Poi ancora Oderzo a mettere la testa avanti con le emiliane ad inseguire, e a sprecare tantissimo dai sei metri. Le fasi di gioco si fanno concitate, a volte confuse, con continui capovolgimenti di fronte: Casalgrande sbaglia tanto in attacco, ma compensa con una difesa organizzata e diretta magistralmente da una stoica Fanton e completata da una immensa Iacovello, che tra i pali fa vedere i sorci verdi a Duran e compagne.

A un minuto dal termine sul 25 pari, Duran perde palla in attacco e il contropiede casalgrandese viene fermato irregolarmente dalla difesa opitergina: tiro dai sette metri per le emiliane in carico alla bomber Furlanetto, che non si lascia intimorire dall’ambiente e dalla pressione e capitalizza quello cche saarà il goal vittoria. I restanti secondi di gara sono in trincea. Nell’assalto finale la Mechanic System si infrange sulla difesa di Casalgrande e perde palla nuovamente, lasciando gli ultimi 20 secondi con la sfera tra le mani delle ospiti, che amministrano fino al suono della sirena.

Casalgrande Padana è ora a pari punti con Brixen, ad una sola lunghezza proprio da Oderzo, che mantiene ancora , ma di misura, il secondo posto, nella corsa alla finale scudetto.

Ottima prova delle gemelle Artoni che mettono a tabellino sei reti a testa,  quante quelle di Furlanetto. 4 reti per Franco, 3 Fanton, 1 Orlandi.

” Questo gruppo è in classifica dove deve essere,  dove si merita di essere, e dove mi aspettavo che fosse., -spiega il d.g. Aldini- ,  altro che squadra destinata alla lotta salvezza. Da ottobre ripeto che saremmo riusciti a dire la nostra in questo campionato, e queste ragazze lo stanno dimostrando alla grande”.

Prossimo turno 20 Aprile, nella trasferta più insidiosa, quella contro la capolista Salerno.





Linea Radio Multimedia srl - P.Iva 02556210363 - Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.it - Reg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 - Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
• Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS ·
37 query in 0,428 secondi