Home Formigine Formigine, il MoVimento 5 stelle lancia la volata dell’Avv. Iacoi

Formigine, il MoVimento 5 stelle lancia la volata dell’Avv. Iacoi







“È ufficiale – spiega il Capogruppo Marco Giovanelli – giovedì 2 maggio abbiamo avuto conferma che la Commissione elettorale, verificata tutta la documentazione ricevuta, ha ammesso a partecipare le Liste alla tornata elettorale che si terrà il 26 maggio.

Sono stati mesi davvero intensi ed ora la Campagna elettorale entra nel vivo. Il nostro Candidato Sindaco l’Avvocato Saverio Iacoi ha incontrato tutte le Frazioni del territorio per confrontarsi con i formiginesi, raccogliere istanze e formulare il Programma che abbiamo presentato e che invitiamo tutti a leggere. È reperibile sul nostro sito www.formigine5stelle.it e sui maggiori Social”.

“Vi invitiamo a scaricarlo – prosegue il Candidato Sindaco Iacoi – a leggerlo ed a contattarci per migliorarlo, come è scritto in ultima di copertina infatti, “Il seguente Programma consegnato oggi  26 Aprile 2019, resterà aperto per  tutto l’arco dei 5 anni di Legislatura. Il prezioso Lavoro di confronto, dibattito e raccolta Proposte dei Cittadini formiginesi, sarà fondamentale per amministrare il nostro Comune nel modo più partecipato possibile”, ovvero un buon Programma non si può mai considerare chiuso ma in continua evoluzione.

Il prezioso lavoro di ascolto prosegue, invitiamo tutti i formiginesi all’incontro che si terrà in Sala Loggia lunedì 6 Maggio alle ore 20.30, quella sera ci confronteremo con gli altri Candidati Sindaco ed i Cittadini potranno conoscere nel dettaglio le proposte che caratterizzano ciascuna Lista”.

“Sabato 11 Maggio alle ore 17 presso Villa Benvenuti, invece ci confronteremo con l’Avv. Salvatore Lantino candidato M5S alle elezioni Europee, per approfondire e meglio comprendere come migliorare quest’Europa approfondendo il tema dell’impatto della Finanza sulla vita delle Persone.

Venerdì 17 Maggio dalle ore 18 presso il Caffè dell’Orologio in Piazza d’Italia, ci ritroveremo con simpatizzanti, attivisti e formiginesi per un aperitivo a 5 stelle. Sarà presente anche il nostro deputato Vittorio Ferraresi Sottosegretario al Ministero di Grazia e Giustizia”.

Come detto la Campagna elettorale entra nel vivo, i provvedimenti su cui i formiginesi maggiormente chiedono un serio approfondimento sono:

Sicurezza

Avere una presenza costante della Polizia Municipale in coordinamento con i pattugliamenti delle Forze dell’Ordine, per rendere meno appetibile il nostro territorio ai delinquenti che vi giungono esclusivamente per commettere reati come l’intrusione in appartamento. Deciso  incremento del Fondo Vittime Intrusioni, per coprire le spese sostenute dai Cittadini vittime di furto.

Potenziare l’illuminazione delle vie più a rischio criminalità specie per le abitazioni più isolate.

 

Dalla parte dei Commercianti

Incentivare i piccoli negozi in difficoltà, che resistono alla concorrenza dei grandi centri commerciali e che assolvono ad un preziosissimo compito di presidio del territorio, promuovendo eventi  specifici e/o fiere e mercatini locali.

Sostegno alle nuove piccole aziende artigianali anche delle Frazioni.

Semplificazione iter burocratici per la richiesta di DEHORS, TOSAP, INSEGNE.

Incentivare investimenti per nuove attività recuperando immobili produttivi sfitti e/o in disuso.

 

Mobilità

Sollecitare FER affinché il treno Sassuolo-Modena diventi un serio mezzo di trasporto affidabile ed efficiente e non solo un impattante elemento che spacca in due il territorio.

Messa in sicurezza e manutenzione ordinaria di molte strade, anche secondarie e/o fuori dalla zona abitata, marciapiedi e arredi urbani.

Potenziamento della rete ciclo-pedonale.

 

Strumenti per dare voce ai residenti!

Revisione del Regolamento sulla Partecipazione per coinvolgere concretamente i Cittadini nelle  scelte dell’Amministrazione. Linea diretta dei Consigli di Frazione con il Consiglio Comunale introducendo la possibilità di proporre Istanze, Interpellanze e Mozioni da discutere in Consiglio Comunale.

Istituzione del Question Time al Sindaco, ovvero consentire ai Cittadini di porre domande all’Amministrazione direttamente in Consiglio Comunale.

 

Rigenerazione del territorio

Attivarsi seriamente affinché l’Area ex Maletti, le ex scuole Carducci e la ex Cantina sociale siano finalmente riqualificate e recuperate.

Adeguato recupero e completamento di Ca’ Longa sollecitando la Soprintendenza.

Adesione al progetto “Piazza Wi-Fi Italia” quindi ai fondi messi a disposizione dal

Ministero dello Sviluppo Economico per creare aree di socialità all’aperto.

 

“Raccogliamo la sollecitazione – conclude Iacoi – e nei prossimi giorni intensificheremo la nostra presenza per le vie del nostro Comune affinché il confronto sia il più costruttivo possibile ed il Cittadino trovi una forza politica preparata e pronta ad ascoltare”.