Home Bologna La scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Statale 11 di Bologna in visita alla...

La scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Statale 11 di Bologna in visita alla Guardia di Finanza







Nei giorni scorsi, una folta rappresentativa di alunni della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Statale 11 di Bologna è stata ricevuta presso il locale Comando Provinciale della Guardia di Finanza per assistere a una lezione sulla legalità economica. L’attività si inserisce nelle iniziative previste dal Protocollo d’intesa sottoscritto nel 2011 tra il Comando Generale della Guardia di Finanza e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca finalizzato a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della Scuola primaria e secondaria.

L’intento è di far maturare nelle giovani generazioni la consapevolezza del valore civile ed educativo della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il progetto, nel dettaglio, prevede l’organizzazione – a livello nazionale – di incontri orientati a:

✓ creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”;

✓ affermare il messaggio della “convenienza” della legalità economico-finanziaria;

✓ stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia al servizio dei cittadini, di cui tutela il bene fondamentale delle libertà economiche.

L’iniziativa, che privilegia una didattica prevalentemente interattiva attraverso l’impiego di supporti multimediali, ha ottenuto il pieno coinvolgimento degli studenti che si sono mostrati incuriositi dalle tematiche trattate interagendo pienamente con i Finanzieri relatori. Anche il quadro docenti ha espresso soddisfazione per la brillante riuscita della giornata. Particolarmente apprezzate sono state le dimostrazioni dei cani antidroga. Nella consapevolezza dell’importanza che la formazione riveste nel nostro tessuto economico-sociale, l’incontro ha costituito anche l’occasione per rimarcare la vicinanza della Guardia di Finanza alla collettività e alle pubbliche Istituzioni.