Home Ambiente A Fiorano gli alpini della Protezione Civile impegnati a sorvegliare corsi d’acqua

A Fiorano gli alpini della Protezione Civile impegnati a sorvegliare corsi d’acqua







Il Gruppo di protezione civile dell’Associazione Nazionale Alpini di Fiorano Modenese, da lunedì sera in poi è stato impegnato a controllare i corsi d’acqua nei punti ritenuti di particolare criticità: quattro ponticelli lungo via Chianca, sull’omonimo rio, la frana della sponda stradale di Via Rio Salse e il ponte sul Fossa in Via Cerreto. Il controllo riguardava sia il livello dell’acqua che eventuali ostruzioni causate da rami o tronchi.

Il sindaco Francesco Tosi ha voluto esprimere il suo ringraziamento ai volontari: “Sono lieto, all’inizio del mio nuovo mandato, di avere l’opportunità e il dovere di ringraziare i nostri alpini per l’intervento di protezione civile effettuato sul nostro territorio. Sono intervenuti con la consueta sollecitudine e buona organizzazione in un servizio prezioso per la comunità. La convenzione siglata tra l’Associazione Italiana Alpini (AIA) e l’Amministrazione di Fiorano Modenese prevede anche tali interventi e non è la prima volta che ci si avvale di questa valida collaborazione.”