Home Cronaca Spaccio di droga, due arresti della Finanza a Castelfranco Emilia

Spaccio di droga, due arresti della Finanza a Castelfranco Emilia







Nell’ambito di autonoma attività d’iniziativa condotta dai militari della Compagnia Guardia di Finanza di Modena a contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, nella mattinata di ieri sono stati tratti in arresto due soggetti residenti in Castelfranco Emilia. In un primo momento i finanzieri hanno intercettato il più giovane degli arrestati rinvenendo nell’auto dello stesso, abilmente occultati, 335 grammi di marijuana ed una pistola giocattolo alla quale era stato rimosso il “tappo rosso”, evidenziante l’inoffensività della stessa, ed un bastone telescopico. Successivamente i militari hanno fermato il secondo soggetto trovato in possesso, presso la propria abitazione, di 730 grammi di marijuana.

Nel corso delle perquisizioni domiciliari effettuate all’interno delle abitazioni dei due fermati sono stati rinvenuti e sequestrati oltre agli attrezzi utilizzati per realizzare il business illecito, quali bilancini di precisione e materiale da confezionamento, rispettivamente 5.830 euro a casa del primo fermato e 430 euro a casa dell’altro. La sostanza, complessivamente posta sotto sequestro dai finanzieri, avrebbe fruttato potenzialmente oltre € 10.000, una volta immessa sul mercato.

I due ragazzi di nazionalità italiana, sentito il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Modena, dott.ssa Francesca Graziano, sono stati arrestati dai baschi vedi della Compagnia di Modena e messi a disposizione dell’A.G. competente in attesa che venga celebrato il giudizio per direttissima. L’intervento si inserisce in un più ampio dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti tra cui lo spaccio ed il traffico di sostanze stupefacenti, posto in essere dai finanzieri del Comando Provinciale di Modena, anche con l’impiego del personale specializzato A.T.P.I. (Anti-Terrorismo Pronto Impiego).