Home Appennino Reggiano Controllati nel weekend dalla Polizia Stradale reggiana 200 autoveicoli e 80 motoveicoli

Controllati nel weekend dalla Polizia Stradale reggiana 200 autoveicoli e 80 motoveicoli







Nell’ambito dei servizi di controllo predisposti per i fine settimana dalla Polizia Stradale reggiana, sono stati oltre 250 gli automobilisti fermati e controllati nel comprensorio montano dal personale del distaccamento di Castelnovo ne’ Monti. L’attività, effettuata sulla strada statale 63 e sulle principali direttrici provinciali che collegano la città con la montagna, ha visto impiegate complessivamente quattro pattuglie di cui una moto montata coordinate dal sostituto commissario Roberto Rocchi.

I controlli sono stati finalizzati alla prevenzione e repressioni delle condotte più gravi previste dal codice della strada, precipuamente hanno riguardato lo stato psicofisico dei conducenti, l’eccessiva velocità, l’uso dei dispositivi elettronici durante la guida ed il mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta. Particolare attenzione è stata posta anche all’utenza motociclistica, soprattutto per quanto riguarda le modifiche tecniche non consentite ed il mancato utilizzo del cosiddetto “db-killer”, un dispositivo che serve per limitarne le emissioni sonore e ridurre sensibilmente quelle nocive. Al termine dei servizi di controllo sono state accertate oltre venti violazioni e ritirate 3 patenti di guida per eccesso di velocità (un veicolo ha di poco sfiorato i 100 chilometri orari in centro abitato).

I controlli della Polizia Stradale proseguiranno anche nei prossimi week-end ed in particolare nelle ore serali e notturne per prevenire l’eventuale abuso di sostanze alcoliche o stupefacenti.