Home Attualita' Avvicendamento al comando della Compagnia di Sassuolo della Guardia di Finanza

Avvicendamento al comando della Compagnia di Sassuolo della Guardia di Finanza







Nella giornata di ieri, 24 luglio, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Modena, Col. T.ST. Adriano D’Elia, unitamente al Magg. Antonino Rubbino, Comandante del Gruppo di Modena, ed il Cap. Fabio Potenza, Comandante della Compagnia di Sassuolo, nel corso di un incontro con il nuovo Sindaco di Sassuolo, Francesco Menani, ha presentato al primo cittadino il Cap. Consolato Riccardo Putortì che dal prossimo 2 agosto assumerà l’incarico di Comandante della Compagnia di Sassuolo.

L’Ufficiale neo-assegnato, ha 28 anni ed è originario di Rieti, si è arruolato nel Corpo nel 2010 ed ha frequentato il 110° Corso “Mali Viluscia III” nelle sedi dell’Accademia del Corpo di Bergamo e Roma dove ha frequentato un percorso formativo quinquennale.

Il Cap. Putortì, che è in possesso di una laurea specialistica in “Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria” conseguita presso l’Università degli Studi di Roma – Tor Vergata nonché di una laurea specialistica in “Scienze Economiche”, giunge a Sassuolo dopo un’esperienza biennale quale Ufficiale Istruttore presso i corsi Allievi Marescialli della Scuola Ispettori e Sovraintendenti de L’Aquila, dove ha svolto anche incarichi di insegnamento nei confronti degli allievi, e prima ancora presso la Sezione Operativa Pronto Impiego dell’allora Compagnia di Crotone.

Il Comandante Provinciale, Col. t.ST Adriano D’Elia ed il Sindaco Francesco Menani hanno salutato il nuovo Ufficiale formulando al Cap. Consolato Riccardo Putortì gli auguri di buon lavoro. Contestualmente hanno ringraziato il Cap. Fabio Potenza per il lavoro svolto nei quattro anni di permanenza a Sassuolo formulando i loro auguri per il prossimo incarico presso il Nucleo di Polizia-Economico Finanziaria di Genova.