Home Cronaca Reggio Emilia: due denunce durante i consueti servizi di controllo del territorio...

Reggio Emilia: due denunce durante i consueti servizi di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato







Nel pomeriggio di ieri, 29 luglio, la squadra volante ha operato il consueto servizio di controllo del territorio con 5 pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine dell’Emilia Romagna Occidentale, procedendo al controllo di 41 persone e 24 auto. Durante il servizio, intorno alle 18.00 in vicolo Venezia, è stato rintracciato un certo Y. E. S. A. nato in Egitto, classe 1992, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, contro la persona e per reati legato a sostanze stupefacenti. Considerati i precedenti e visto che il soggetto aveva uno zaino sulle spalle, gli agenti hanno proceduto con una perquisizione sul posto per la ricerca di armi. Infatti, all’interno dello zaino, sono stati rinvenuti  due strumenti da taglio dei quali il soggetto non sapeva giustificarne il possesso. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà per la violazione di cui all’art 4 L.110/75, ossia porto d’armi o oggetti atti ad offendere.

Questa notte poco prima delle 5,00, invece, gli operatori della Squadra Volante sono intervenuti in via Alcide De Gasperi, zona Rosta Nuova, su segnalazione di un uomo sospetto in zona in sella a una bicicletta. L’uomo è stato rintracciato e identificato quale certo D. D., classe 1975, nato a Nocera Inferiore e residente in città, con precedenti, già sottoposto alla misura dell’avviso orale. Il soggetto, perquisito in ragione delle condizioni di tempo e luogo, veniva trovato in possesso di una quindicina di euro in moneta e, in particolare, di una forbice da elettricista oltre ad una tronchese per i quali non sapeva giustificarne il possesso. In ragione delle caratteristiche intrinseche degli oggetti,questi sono stati sequestrati. Accompagnato in ufficio per identificazione, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per il reato di cui all’art. 707 c.p., ossia possesso di chiavi alterate o grimaldelli.