Home Bologna In partenza il roadshow di G-Factor, l’acceleratore di Fondazione Golinelli

In partenza il roadshow di G-Factor, l’acceleratore di Fondazione Golinelli







Ai nastri di partenza in tutta Italia il roadshow di G-Factor, l’acceleratore di Fondazione Golinelli. In università e centri di ricerca su tutto il territorio nazionale sarà presentata la seconda edizione del bando internazionale per realtà imprenditoriali emergenti nel campo delle Life Science.
Oltre trenta tappe nei capoluoghi di provincia a partire da Roma, con una presentazione alle tre università romane riunite presso la sede di Roma Tre.

Si prosegue, da Nord a Sud, con incontri divulgativi per far conoscere l’opportunità offerta da Fondazione Golinelli (un milione di Euro destinato a idee di impresa) a studenti universitari, ricercatori, scienziati e giovani imprenditori delle più importanti città italiane: da Verona a Pavia, da Firenze a Siena, da Pisa a Padova, da Napoli a Potenza, da Bari a Lecce fino a Cagliari, solo per citarne alcune.

Le candidature possono essere inoltrate entro il 31 ottobre. Una giuria, composta da esponenti di rilievo nei settori dell’innovazione, della ricerca e del business, selezionerà 8 progetti che avranno accesso a un percorso di incubazione e accelerazione per promuovere lo sviluppo dell’impresa nascente e creare una nuova imprenditorialità ad alto contenuto innovativo, scientifico e tecnologico.
Possono partecipare al bando newco, spin-off e startup innovative, ma anche studenti, laureati, dottori di ricerca e ricercatori appartenenti a enti pubblici e privati, singolarmente o in team, con almeno un componente under 40.

Il bando è consultabile sul sito www.fondazionegolinelli.it/it/area-impresa/g-factor#call