Home Cronaca Daspo e denuncia per il paracadutista atterrato al Mapei durante Sassuolo –...

Daspo e denuncia per il paracadutista atterrato al Mapei durante Sassuolo – Inter







(foto: open.online)

Al termine degli accertamenti operati dagli uomini della Polizia di Stato della Questura di Reggio Emilia, eseguiti immediatamente dopo l’atterraggio del paracadutista sul campo di gioco del Mapei Stadium durante l’incontro di calcio di serie A di domenica 20 ottobre tra Sassuolo e Inter, a carico dello stesso – un 36enne residente in provincia di Milano, esperto paracadutista – si sono raccolti elementi di responsabilità in ordine al “reato di invasione di campo, ex art. 6 bis, comma 2, Legge 401/89” spiega in una nota della stessa Questura.

Il Questore di Reggio Emilia ha avviato la procedura tesa all’emissione del provvedimento di DASPO a carico del giovane protagonista, in quanto l’azione portata a termine “poteva arrecare grave rischio per l’incolumità del numeroso pubblico presente e dei calciatori”.