Home Cronaca Il cadavere carbonizzato di via Caruso forse di un 61enne di Sassuolo

Il cadavere carbonizzato di via Caruso forse di un 61enne di Sassuolo







Potrebbe essere di un 61enne italiano residente a Sassuolo il corpo carbonizzato rinvenuto questa notte verso le 3.00 dai Vigili del Fuoco intervenuti in via Caruso a Modena per l’incendio di un’autovettura. L’auto, una Fiat Panda, è andata completamente distrutta dalle fiamme e per avere conferma che si tratti davvero dell’uomo occorreranno gli esiti degli esami sui resti rinvenuti. I carabinieri che hanno effettuato i rilievi ed esaminato le telecamere di videosorveglianza della zona, stanno cercando di ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Nessuna ipotesi viene esclusa.