Home Appuntamenti Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, a Nonantola la Torre dei...

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, a Nonantola la Torre dei Modenesi si illumina di rosso







Sabato 23 novembre a Nonantola alle ore 18 , in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la Torre dei Modenesi si illumina di rosso e diviene baluardo contro la violenza di genere. Il monumento, per ogni nonantolano simbolo di resistenza, dal 23 al 25 novembre torna a rivestire i panni della paladina. Lo fa illuminandosi di rosso, colore simbolo dell’amore, della passione che si trasforma in male ed in violenza, della possessione morbosa che diventa una trappola mortale e della femminilità, oggi troppe volte violata, per ricordare che Nonantola non ci sta e sempre si opporrà a qualsiasi forma di violenza sulle donne.

Sempre il 23 novembre alla Torre dei Modenesi alle 18 è prevista la mostra L’Urlo del silenzio, personale pittrice Barbara Tommasini. Rosso come lo stop del semaforo che obbliga a fermarsi. Rosso simbolo dell’anomalia e del pericolo, metafora della rottura interiore. Rosso nel corpo e nello sguardo, per rappresentare il dramma dell’esistenza umana. Un grido interiore che emerge attraverso la tonalità della pelle e sovente dallo sguardo diretto all’osservatore. Invisibili, che non hanno attenzione e parola, che conservano all’interno tutta la rabbia e la potenza di un grido non lanciato. Alla base di ogni opera vi è un solido bagaglio tecnico, che sostiene un linguaggio figurativo espresso attraverso i colori ad olio, una tecnica cui lo spettatore potrà essere reso partecipe nella giornata di lunedì 25. La pittrice sarà infatti presente, impegnata nella creazione di una nuova opera sul tema della donna.

Infine alle ore ore 18.30 alla Torre dei Modenesi è previsto: “Azioni Dis-umane” performance a cura della Compagnia «Peso Specifico Teatro».  Entrata libera ogni dieci minuti.

Lunedì 25 novembre 

Dalle ore 15 alle ore 18 allo Spazio Anni in Fuga in Piazza Liberazione : Tè condiviso. Un tè tra donne, il regalo di un tempo condiviso per stare insieme, nonantolane dal Mondo, e raccontarsi a partire dai temi della giornata internazionale

Mercoledì 27 novembre 

Presso la sala dei Giuristi del palazzo della Partecipanza Agraria alle ore 21, incontro su “Violenza di genere e femminicidio. Dalla Convenzione di Istanbul al Codice Rosso”.

Programma:

  • “Violenza contro le donne: perché bisogna parlarne ancora?”. Con Daniela Depietri, Delegata al Coordinamento Nazionale Democratiche
  • “La violenza della porta accanto”. I dati sulla violenza di genere nel territorio dell’Unione e del Comune di Nonantola, con Federica Nannetti, Sindaca di Nonantola.
  • “Presentazione dei dati dello sportello di consulenza legale nell’Unione Comuni del Sorbara”, con Giovanna Zanolini, Presidente Donne e Giustizia
  • Presentazione del progetto “Violenza e molestie nei luoghi di lavoro”, con Lara Ferrari, Avvocata Donne e Giustizia e Manuela Gozzi, Segretaria generale CGIL Modena.

Modera: Marianna Castracane, Democratiche Nonantola