Home Appuntamenti Gli appuntamenti mirandolesi del weekend (23-24-novembre)

Gli appuntamenti mirandolesi del weekend (23-24-novembre)







Si conclude con una serie di letture dedicate ai più piccoli la settimana in cui si è celebrata la “Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”. L’ultima iniziativa di quelle promosse dal Comune di Mirandola, si terrà presso la biblioteca “E. Garin”, in via 29 Maggio 4. I volontari di “Nati per leggere”, a partire dalle ore 10.30 si cimenteranno nella lettura di diversi racconti rivolti ai più piccoli. L’incontro è rivolto alle famiglie ed ovviamente ai bimbi. Per info, biblioteca “E. Garin”, Mirandola.

***

Toccherà a Gianumberto Accinelli sabato 23 novembre, alle ore 11.00 ad inaugurare la seconda giornata di “Un castello di Libri”, con “Le voci della natura Gli insetti raccontano il mondo”, (Edizioni Piemme). Un libro popolato di racconti, riportati dalla voce di un vero e proprio cantastorie della natura, ci accompagna dal giardino di casa, agli inverni gelidi della Siberia, dalle celle di un alveare alle grandi foreste pluviali. Dopo Accinelli poi alle ore 16.00 sarà il turno di Gino Vignali – lo scrittore milanese del sodalizio Gino & Michele – con “La notte rosa” (Soferino): racconto ambientato durante la Notte Rosa, il Capodanno estivo della Riviera, in cui spicca la sparizione misteriosa di una nota fashion blogger. A chiudere la rassegna alle ore 17.30, Stefano Pivato con “Storia sociale della bicicletta” (Il Mulino). Un saggio sul noto quanto indispensabile mezzo di trasporto, nonché strumento di svago e di lavoro, oltre che simbolo di libertà: la bicicletta e i suoi 150 anni.

Anche domani, 23 novembre tutti gli incontri si terranno presso l’Auditorium “Rita levi Montalcini” in via 29 Maggio 4. Per informazioni: Tel. 0535/29782 – 0535 29624 o cultura@comune.mirandola.mo.it.

***

Incontro sul tema dell’acqua quello in programma domenica 24 novembre presso la stazione ornitologica “Il Pettazzuro” a Mortizzuolo. A partire dalle ore 10.00 la Dott.ssa Carla Zampighi, responsabile Area Territorio Comunicazione, Consorzio Bonifica di Burana, terrà una conferenza incentrata su “Acqua, filo conduttore del territorio”. Aperto a tutti con ingresso libero e gratuito ha lo scopo di approfondire l’importanza del sistema di bonifica per l’ambiente. Per informazioni e per partecipare, som@cisniar.it oppure chiamare al 335 5256175.