Home Modena Il Sindaco di Modena ha incontrato il sindaco di Betlemme

Il Sindaco di Modena ha incontrato il sindaco di Betlemme







Il sindaco di Betlemme, Tony Salman, nel pomeriggio di lunedì 9 dicembre, è stato ricevuto a Palazzo Comunale in piazza Grande dal sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, insieme con Debora Ferrari, assessora a Europa e cooperazione internazionale. Salman era accompagnato da padre Ibrahim Faltas, direttore delle scuole francescane a Gerusalemme e responsabile per la Custodia di Terra Santa dei rapporti con Israele. Con loro anche rappresentanti di “Un ponte verso Betlemme”, che con il Comune e “Rock no War” organizza la Partita della Stella al PalaPanini.

All’incontro si è parlato della situazione complessa della Terra Santa e di come, ha detto Muzzarelli, “in quei luoghi le energie sono più forti dei muri”.

Al sindaco Salman e a padre Ibrahim, il sindaco di Modena ha fatto dono del libro fotografico “Ritorno a Modena” e del volume sul Duomo di Modena “Un libro di pietra”.

Muzzarelli e gli ospiti si sono quindi dati appuntamento alle 20 al PalaPanini per assistere all’evento che più lega Modena a Betlemme: la Partita della Stella, appuntamento di sport e solidarietà per raccogliere fondi da destinare al Caritas Baby Hospital, unico ospedale pediatrico della Cisgiordania, e per l’orfanotrofio Hogar Ninos Dios, entrambi attivi nella città della Natività.

Con la Partita della Stella sono arrivati ogni anno alle due strutture socio-sanitarie di Betlemme i fondi raccolti dagli sponsor e con le offerte libere del pubblico (27mila euro nell’ultima edizione).

Organizzata dal Comune di Modena con “Rock No War” e “Un ponte verso Betlemme”, la Partita della Stella ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Figc, del Coni, e di associazioni ed enti di promozione del mondo dello sport.