Home Politica Un espositore del comune utilizzato dal Pd per la campagna di Bonaccini

Un espositore del comune utilizzato dal Pd per la campagna di Bonaccini







Un espositore del Comune utilizzato dal Pd di Sassuolo per far campagna elettorale per il presidente della Regione uscente, e candidato del centro-sinistra alle prossime elezioni del 26 gennaio, Stefano Bonaccini.

La denuncia arriva dal capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Davide Capezzera che posta su Facebook una foto in cui si vede un espositore in legno del Comune di Sassuolo cui è affisso un manifesto della campagna elettorale di Stefano Bonaccini. «Il PD usa un espositore del Comune per fare campagna elettorale a Bonaccini», scrive Capezzera suscitando, in rete, i lazzi del caso.

Il Sindaco Gian Francesco Menani avrebbe già messo a parte della vicenda Matteo Salvini, mentre il Vicesindaco Camilla Nizzoli ha fatto sapere, sempre attraverso i social, che  «il Comune non lo sapeva. Appena lo ha saputo – ha scritto su fb – l’espositore è tornato al suo posto».