Home Modena Caffè Alzheimer: al via le iniziative del 2020 al Centro Diurno di...

Caffè Alzheimer: al via le iniziative del 2020 al Centro Diurno di Nonantola







Un luogo di incontro per chi si prende cura delle persone affette da disturbo cognitivo, ma anche uno spazio d’accoglienza, confronto e sostegno alle persone che si trovano a condividere l’impegnativo percorso che affronta un malato di Alzheimer. Questo l’obiettivo di Caffè Alzheimer, uno spazio aperto per i cittadini dei Comuni del Distretto di Castelfranco.

Dopo un primo momento di accoglienza, si realizzano attività di differenziate per i familiari, con incontri informativi e gruppi di condivisione. Per il proprio caro sono proposte attività ludiche ricreative con gli operatori del centro diurno.

Il primo appuntamento al Centro Diurno del Comune di Nonantola (Piazza G.Rossa 16)  è previsto sabato 18 gennaio, alle ore 9, con “La demenza attraverso i film: Still Alice”. Riflessioni con la dottoressa Annalisa Chiari neurologa e la dottoressa Chiara Galli neuropsicologa. Still Alice è un film che ha conquistato il pubblico grazie alla sensibilità del racconto e alla profondità di analisi rispetto il tema trattato.

Gli altri appuntamenti del 2020

15 febbraio 2020  

  • Si può morire di demenza? L’approccio palliativo nella demenza.

21 marzo 2020 

  • Assistenti domiciliari: aspetti contrattuali e gestionali e problemi dei familiari.

18 aprile 2020

  • I disturbi comportamentali nella persona con demenza.

16 maggio 2020

  • Stimolazione cognitiva con modalità ludiche e ricreative.

13 giugno 2020

  • Organizzare l’ambiente in casa per gestire meglio i problemi della persona malata.

19 settembre 2020

  • Settimana dell’Alzheimer: organizziamo un evento con i nostri cari.

17 ottobre 2020

  • Terapia non farmacologica nella demenza. Attività per stimolare e mantenere le capacità residue.

21 novembre 2020

  • I consigli del medico di medicina generale ai familiari

19 dicembre 2020

  • Relazione tra familiare – care giver è malato.