Home Ambiente Tassa rifiuti, a Cavriago esenzioni per famiglie in difficoltà

Tassa rifiuti, a Cavriago esenzioni per famiglie in difficoltà







Il Comune di Cavriago prevede all’interno del “Regolamento per l’applicazione della tassa rifiuti (Tari)” esenzioni e riduzioni per sostenere le fasce deboli della popolazione.

In particolare viene concessa un’esenzione totale della tariffa (parte fissa e parte variabile) per l’abitazione occupata da persone assistite dal Comune per disagiate condizioni sociali e/o economiche attestate dal Servizio Sociale Territoriale. Inoltre è prevista una riduzione del 50% del totale della tariffa (parte fissa e parte variabile) per: le abitazioni occupate da nuclei familiari con un valore Isee non superiore a 8mila euro e per l’abitazione occupata da famiglie composte da una o massimo due persone, entrambe con minimo 65 anni d’età, con un valore Isee non superiore a 11mila euro.

Per usufruire del beneficio, il contribuente deve presentare un’apposita dichiarazione corredata dalla dichiarazione sostitutiva unica (Dsu) e dall’attestazione Isee in corso di validità. La domanda va presentata entro il 31 marzo 2020. Per poter usufruire delle agevolazioni suddette, non ci devono essere insoluti sui pagamenti di tributi comunali, oneri e insoluti sui servizi educativi, scolastici ed extra-scolastici comunali. La domanda va presentata all’Ufficio Tributi del Comune.

Per maggiori informazioni: Ufficio Tributi, tributi@comune.cavriago.re.it, Tel. 0522/373427-373428; dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13; ComuneInforma,  comuneinforma@comune.cavriago.re.it, tel. 0522 373 474, orari: lunedì 8.30 – 12, da martedì a sabato 8.30 – 13, giovedì 15 – 18.

I moduli si possono scaricare sul sito del Comune: https://www.comune.cavriago.re.it/procedimento/tari-tariffa-sui-rifiuti/