Home Bassa modenese Tra Pavignane di S.Felice e Massa Finalese tratto della SP 8 vietato...

Tra Pavignane di S.Felice e Massa Finalese tratto della SP 8 vietato ai mezzi a due ruote per motivi di sicurezza






A Finale Emilia a partire da venerdì 6 marzo i veicoli a due ruote non potranno circolare,per motivi di sicurezza, lungo un tratto della provinciale 8 dall’intersezione con la provinciale 9 a Pavignane fino all’inizio centro abitato di Massa Finalese; analogo provvedimento è stato deciso nel territorio di Mirandola per un tratto della provinciale 7.2, diramazione del Passo dei Rossi, dalla fine del centro abitato di San Martino Spino fino al confine mantovano.

Gli operatori del servizio provinciale Viabilità, inoltre, stanno allestendo in questi giorni la segnaletica verticale relativa a ulteriori limitazioni che scatteranno la prossima settimana.

A partire da lunedì 9 marzo, infatti, i mezzi ai due ruote non potranno circolare lungo la provinciale 7.1, diramazione per Vallalta di Concordia, dalla fine del centro abitato di Vallalta al confine con il territorio mantovano; lungo la provinciale 12, dall’incrocio con la provinciale 1 al centro abitato di Cortile di Carpi, e sulla provinciale 8 dall’incrocio con via Bollitora a Novi fino all’inizio del centro abitato di San Giovanni vicino a Concordia.

Sempre per garantire una maggiore sicurezza, inoltre, in alcuni tratti delle provinciali sarà introdotto, sempre per i mezzi a due ruote, il limite di velocità a 30 chilometri orari.

Lungo la viabilità dell’area nord si sono formati pericolosi avvallamenti e fenomeni di degrado che stanno costringendo la Provincia ad introdurre nuove limitazioni alla circolazione dei mezzi a due ruote allo scopo di garantire una maggiore sicurezza, in vista dei lavori di ripristino previsti entro l’estate.

Analoghi provvedimenti di limitazione alla circolazione dei mezzi a due ruote erano stati presi, nei giorni scorsi, su tratti delle provinciali nelle zone di Concordia e di Sozzigalli di Soliera.