Home Ceramica Covid-19: Panariagroup dispone la chiusura temporanea degli stabilimenti italiani. Restano attive le...

Covid-19: Panariagroup dispone la chiusura temporanea degli stabilimenti italiani. Restano attive le attività commerciali e di spedizione delle merci







Panariagroup, Gruppo internazionale attivo nella produzione e distribuzione di materiale ceramico per pavimenti e rivestimenti, ha scelto di sospendere momentaneamente la produzione negli stabilimenti italiani.

La sospensione sarà operativa da venerdì 20/3 alle ore 21 fino al prossimo 13/4 compreso.

La decisione fa seguito a una serie di rigorose disposizioni già attuate dall’azienda per la salute e la sicurezza dei dipendenti negli ambienti di lavoro, nel rispetto delle disposizioni emanate dal Governo italiano. La nuova misura si è tuttavia resa necessaria a fronte dell’evoluzione della situazione generale che, a seguito della rapida diffusione in Italia e all’Estero del virus Covid-19 divenuto pandemia, sta generando un conseguente inevitabile rallentamento dell’attività economica che impatterà sui consumi di ceramica nel breve termine.

Il periodo di chiusura temporanea degli stabilimenti verrà utilizzato anche per una scrupolosa e attenta sanificazione degli spazi produttivi.

Restano operative le attività legate alle spedizioni, nel pieno rispetto delle normative di sicurezza, al fine di garantire il servizio ai clienti. Anche le altre attività aziendali non legate direttamente alla produzione continuano regolarmente anche grazie alle soluzioni di lavoro agile (telelavoro).

Emilio Mussini, Presidente di Panariagroup, ha commentato: “Con questo provvedimento straordinario facciamo un grande sacrificio prendendo atto realisticamente di una situazione economica esterna che va progressivamente rallentando. L’azienda tuttavia non si ferma: ci siamo per i nostri clienti che vogliono scegliere i nostri prodotti e ai quali garantiamo l’assistenza commerciale e le consegne, ci siamo con la nostra innovazione che continua, per progettare il nostro futuro. In un momento così difficile, i miei ringraziamenti vanno prima di tutto alle persone che fanno parte di Panariagroup, che con il loro straordinario impegno continuano a dimostrare anche in questi giorni la passione che contraddistingue il nostro Gruppo. Ripartiremo presto insieme più forti di prima e pronti per le sfide che ci attendono”.