Home Carpi Da domani nuovi orari e nuove regole di viaggio sui bus Seta

Da domani nuovi orari e nuove regole di viaggio sui bus Seta







Da domani, lunedì 4 maggio, in conformità a quanto stabilito dal DPCM del 26 aprile 2020 e nel rispetto delle linee guida del Ministero dei Trasporti e dell’Ordinanza del Presidente della Regione Emilia-Romagna n.74 del 30 aprile 2020, entrano in vigore nuove modalità di utilizzo del servizio di trasporto pubblico. Contestualmente, anche gli orari del servizio vengono rimodulati e potenziati alla luce dell’entrata in vigore della “Fase 2” dell’emergenza Covid-19.

 

ORARI DI SERVIZIO IN VIGORE DA LUNEDI’ 4 MAGGIO

Servizio urbano di Modena: dal lunedì al venerdì osserva l’orario ridotto, con potenziamento nelle ore di punta per le linee 9 e 14. Al sabato le linee 1-2-4-7-7A-13-13A circoleranno con frequenza di 30 minuti; le linee 3-5-9-10-11-12 circoleranno con frequenza di 50 minuti; le linee 6-8-14 circoleranno con frequenza di 60 minuti. La domenica tutte le linee circoleranno con frequenza di 60 minuti, ad eccezione delle linee 7A-13-13A che, per garantire il collegamento con i principali poli ospedalieri della città, circoleranno con frequenza di 30 minuti.  Nelle tabelle orarie esposte alle fermate consultare le validità indicate con la dicitura “Orario valido dal 03 al 29 agosto 2020”. Vengono ripristinati i servizi Taxibus, Prontobus e la linea 81 (Navetta Tetrapak).

Servizi urbani di Carpi e Sassuolo: osservano l’orario di Vacanza Scolastica.

Servizio extraurbano: osserva l’orario di Vacanza Scolastica.

 

NUOVE DISPOSIZIONI DI SERVIZIO IN VIGORE DA LUNEDI’ 4 MAGGIO

Per motivi di ordine sanitario ed in conformità alle disposizioni ministeriali e regionali, da lunedì 4 maggio per accedere ai mezzi di trasporto pubblico, alle biglietterie ed alle sale di attesa delle autostazioni sarà necessario indossare la mascherina di protezione; sui mezzi ci si potrà sedere solo nei posti consentiti ed appositamente evidenziati e si dovrà sempre mantenere la distanza di sicurezza dagli altri passeggeri e dal conducente. I posti a sedere, in modo alternato, sono stati contrassegnati con nastro bianco-rosso provvisorio che ne impedisce l’utilizzo e consente di rispettare la distanza di sicurezza tra i passeggeri.

La salita e la discesa dei passeggeri sarà possibile dalle sole porte centrali e posteriori dei bus. Nei bus a due porte la salita dalla porta posteriore avverrà solo successivamente alla discesa, con idonei tempi di attesa al fine di garantire il distanziamento fisico.

La vendita a bordo di titoli di viaggio da parte degli autisti è sospesa: resta attiva, invece, la bigliettazione a bordo per mezzo delle macchinette automatiche a monete sui bus del servizio urbano (si consiglia di munirsi di moneta adeguata). Gli utenti sono invitati a munirsi preventivamente del titolo di viaggio, anche utilizzando le app per smartphone disponibili gratuitamente.

INTERVENTI DI SANIFICAZIONE DEI MEZZI E DEI LOCALI APERTI AL PUBBLICO

Per garantire il rispetto delle migliori condizioni igienico-sanitarie, Seta effettua quotidianamente la sanificazione dei bus secondo le modalità definite dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità. Gli autobus – ad ogni rientro in deposito e prima di essere immessi in servizio – vengono sottoposti ad una pulizia straordinaria ed attività di sanificazione e disinfezione, mediante impiego di prodotti a base di cloro o base alcolica, con particolare attenzione alle parti di maggiore contatto (mancorrenti, appoggi, sedili, pulsantiere, emettitrici di bordo) ed al posto guida del conducente. Vengono inoltre realizzate quotidianamente ulteriori azioni straordinarie di igienizzazione mediante trattamenti di vaporizzazione di prodotti specifici a base di cloro e/o ozono. Analoghi interventi di pulizia e disinfezione giornaliera con prodotti a base di cloro o alcool sono eseguiti nelle biglietterie aziendali e nelle sale d’attesa delle autostazioni gestite dall’azienda.

 

FASE 2: NECESSARIA LA COLLABORAZIONE DEGLI UTENTI

SETA ricorda che il DPCM del 26/04/2020 richiama espressamente “la responsabilità individuale degli utenti del trasporto pubblico per il rispetto delle norme di comportamento previste”: osservare responsabilmente le disposizioni previste e collaborare con il personale Seta costituisce un punto essenziale affinché il servizio venga svolto nella massima sicurezza.

Si ricorda, inoltre che è vietato evitare utilizzare i mezzi pubblici in presenza di sintomi influenzali o di infezioni respiratorie; si raccomanda, in particolare, di mantenere sempre un adeguato distanziamento interpersonale sui mezzi, evitando di accalcarsi in corrispondenza dell’ingresso e dell’uscita, nonchè alle fermate.

Per ogni ulteriore informazione ed aggiornamento è possibile consultare il sito internet di Seta: www.setaweb.it. Gli utenti possono inoltre contattare Seta tramite telefono al numero 840 000 216, oppure via WhatsApp al numero 334 2194058: entrambi i servizi sono attivi dal lunedì al sabato dalle ore 07:00 alle ore 19:00.