Home Salute I parchi sassolesi per le attività motorie delle Associazioni

I parchi sassolesi per le attività motorie delle Associazioni







“Dare la possibilità di poter ripartire garantendo la sicurezza di coloro che svolgono attività ludiche e sportive. Un ulteriore aiuto – afferma l’Assessore allo Sport del Comune di Sassuolo Sharon Ruggeri – che abbiamo messo in campo per andare incontro alle esigenze dei nostri cittadini. Priorità anche a centri estivi e coloro che svolgono attività con persone a rischio fragilità. Speriamo che quest’ulteriore via possa essere di grande aiuto a coloro che non erano in grado di poter tornare a garantire la possibilità di fare attività in totale sicurezza”.

Con la delibera n. 82 del 22/05/2020 la giunta ha approvato l’atto di indirizzo che dà la possibilità di utilizzo delle aree verdi per attività motorie e ludiche nel periodo estivo. È possibile farne richiesta per associazioni e società sportive, centri estivi ed enti del terzo settore, associazioni di promozione sociale e organizzazioni di volontariato.

Viste le norme da seguire per il contenimento dei contagi da COVID-19, che restringono gli spazi da poter utilizzare abbiamo deciso di dare una possibilità in più a coloro che intendono svolgere attività, ma si trovano in difficoltà nel poter adempiere al rispetto del distanziamento sociale.

Le priorità degli spazi verranno date ai centri estivi, a coloro che svolgono attività rivolte a persone a rischio di fragilità, a coloro che non abbiano già in gestione impianti sportivi o palestre comunali.