Home Bologna Operazione Strade Sicure: Cambio al Comando del raggruppamento “Emilia Romagna”

Operazione Strade Sicure: Cambio al Comando del raggruppamento “Emilia Romagna”







Questa mattina ha avuto luogo il passaggio di consegne al Comando del Raggruppamento “Emilia Romagna” nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure” tra il Colonnello Vincenzo Tucci del 6° Reggimento Logistico di Supporto Generale di Budrio (BO) e il Colonnello Roberto Gabrielli del 121° Reggimento artiglieria contraerea “Ravenna” di Bologna.

Il Raggruppamento “Emilia Romagna” garantisce l’assidua presenza di quasi duecento uomini e donne dell’Esercito Italiano, i quali, su disposizione dell’Autorità Prefettizia, svolgono compiti di vigilanza a obiettivi sensibili ed attività di pattugliamento, in concorso e congiuntamente alle Forze di Polizia.

I militari hanno operato su tutto il territorio regionale, uno dei maggiormente colpiti a livello nazionale dalla crisi epidemiologica da COVID-19, garantendo un fondamentale contributo nei controlli per l’osservanza delle misure per il contenimento della pandemia. La preparazione e la professionalità del personale, ha permesso di operare in totale sicurezza ed efficienza, in tutti i capoluoghi di provincia e nella “zona rossa” del comune di Medicina.

In questo semestre, gli uomini e le donne di Strade Sicure, nelle città di Bologna, Modena, Ferrara, Parma e Rimini, hanno ottenuto risultati di assoluto rilievo tra i quali emergono: 400 interventi, 4 arresti, 30 denunce, 14.800 controlli e sono stati sequestrati ingenti quantità di sostanze stupefacenti.

Ininterrottamente dal 4 agosto 2008, l’Esercito Italiano conduce l’Operazione “Strade Sicure”, sul territorio nazionale, per specifiche ed eccezionali esigenze di prevenzione della criminalità. Ad oggi, risultano impiegati circa 7.000 donne e uomini dell’Esercito Italiano, che garantiscono una presenza capillare sul territorio nazionale, contribuendo fattivamente alla realizzazione di un ambiente più sicuro.

 

FONTE: 6° Reggimento Logistico di Supporto Generale / Raggruppamento “Emilia Romagna”. Foto: Budrio, Caserma “A. Ciarpaglini” – Passaggio di consegne tra il Col. Tucci e il Col. Gabrielli