Home Lavoro Dichiarazione del segretario organizzativo Uil ER e Bologna, Rinaldi su mobilità bolognese

Dichiarazione del segretario organizzativo Uil ER e Bologna, Rinaldi su mobilità bolognese







«Nessuna notizia sull’incontro annunciato dall’assessore comunale alla Mobilità, Claudio Mazzanti, presente anche la Città metropolitana, per affrontare e quindi risolvere i nodi della mobilità metropolitana.

Stiamo assistendo ad un’accelerazione dei progetti previsti dal Pums e dal Pgtu. Progetti sui quali come Uil Emilia Romagna e Bologna abbiamo presentato osservazioni e portato modifiche mai recepite. Da notare che tutto questo, come noto alle Istituzioni, sta destando malumori, in primis, tra chi la mobilità la garantisce e la vive ogni giorno, dando la possibilità ai bolognesi di muoversi. Malumori che attraversano anche le associazioni dei commercianti.

Manca una discussione complessiva che arrivi ad una sintesi delle osservazioni di tutti. E questo non è più rinviabile.

Come Uil, sosteniamo una sinergia tra le varie forme di mobilità onde evitare quelle inevitabili criticità che, in una seconda fase, richiedono soluzioni anche emergenziali.

Il dialogo, il confronto con le parti sociali, nel nostro territorio, ha da sempre prodotto buoni frutti. Auspichiamo sia fatto salvo questo modo di procedere».