Home Formigine Formigine, bonus biciclette: domande dal 10 luglio

Formigine, bonus biciclette: domande dal 10 luglio







Dal 10 luglio, sarà possibile presentare una domanda per nucleo familiare al fine di ottenere il “bonus mobilità”, per l’acquisto di biciclette tradizionali, elettriche o a pedalata assistita e monopattini.

Il Comune di Formigine, infatti, assieme agli altri Comuni del Distretto ceramico, ha deciso di utilizzare i fondi destinati agli investimenti previsti dal finanziamento regionale “Bike to work” per favorire l’utilizzo di forme alternative di trasporto rispetto all’auto.

Dall’home page del sito Internet www.comune.formigine.mo.it sarà possibile accedere alla modulistica a partire dalle ore 9 di venerdì 10 luglio, che consentirà l’ammissione ad una graduatoria dei beneficiari compilata in ordine cronologico secondo l’orario e la data d’invio della richiesta. Il modulo potrà essere inviato tramite e-mail, Pec o consegnato di persona presso uno Sportello dedicato al piano terra della sede comunale di via Unità d’Italia 26. Attraverso lo stesso modulo occorrerà autocertificare di non aver ricevuto altri bonus della stessa natura. Potranno richiedere il bonus anche coloro che hanno già acquistato una bicicletta o un monopattino dopo il 20 maggio 2020.

Gli ammessi alla graduatoria potranno usufruire di uno sconto del 50% sul prezzo di acquisto, fino a un massimo di 200 euro.

“Il contributo – afferma l’Assessore all’Ambiente Giulia Bosi – è arrivato grazie all’adesione del Comune al Piano Aria Integrato Regionale (PAIR 2020) e al suo impegno per il contenimento dell’emissione di CO². La Regione ha reso disponibili ulteriori fondi per i detentori di abbonamenti ferroviari, ai fini dell’acquisto di bici pieghevoli. È questa un’altra azione messa in campo per raggiungere l’obiettivo della lotta al cambiamento climatico previsto dall’Agenda ONU 2030.”