Home Cinema Con la proiezione di “Grease” e il contest ‘Back to the ‘50s’...

Con la proiezione di “Grease” e il contest ‘Back to the ‘50s’ gran festa di chiusura per l’Arena Gremiole di Gorzano di Maranello

Venerdì 18 settembre alle ore 20.30 proiezione del mitico musical diretto da Randal Kleiser nel 1978 con John Travolta e Olivia Newton-John. Tra gli spettatori che andranno vestiti in stile Anni ’50 saranno scelti i tre con i migliori look che vinceranno 2 ingressi a testa per la nuova stagione cinematografica dell’Auditorium Ferrari di Maranello. Ingresso unico 5 euro. Esposta anche una Cadillac dell’epoca. Grande successo per l’iniziativa estiva fortemente voluta da Amministrazione comunale di Maranello e ATER Fondazione che ha curato la programmazione.

Un vero e proprio tuffo nel passato, un salto nei mitici Anni ’50 americani con proiezione di film al Drive-in esattamente come allora. Chiusura alla grande con una festa – venerdì 18 settembre alle ore 20.30 con “Grease – Brillantina” diretto da Randal Kleiser nel 1978 protagonisti John Travolta e Olivia Newton-John – per la rassegna cinematografica estiva presso l’Arena Gremiole a Gorzano di Maranello, iniziativa fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Maranello e da ATER Fondazione che ha curato la programmazione, e che si è rivelata un grande successo molto apprezzato dal pubblico.

Non soltanto la proiezione del mitico musical, ma anche il contest ‘Back to the ‘50s”. Ovvero gli spettatori che lo desiderano potranno andare al cinema vestiti in stile Anni ’50: i tre migliori costumi saranno premiati con 2 ingressi omaggio a testa per la stagione cinematografica 2020/2021 dell’Auditorium Ferrari di Maranello (i nomi dei vincitori saranno comunicati sui canali social – Facebook e Instagram – dell’Auditorium nei giorni successivi). Per immergersi ulteriormente nell’atmosfera degli anni di “Grease”, sarà presente in Arena una Cadillac degli anni ’50 e il chiosco dell’Arena proporrà, per chi vorrà, menù a tema. Costo del biglietto d’ingresso: 5 euro per tutti.