Home Cronaca Sassuolo: sequestrata ‘baracchina’ davanti a sede Polizia

Sassuolo: sequestrata ‘baracchina’ davanti a sede Polizia

Da questa mattina il negozietto di frutta e verdura che si trova davanti al Commissariato di Sassuolo, è sotto sequestro amministrativo. Sulla porta del locale chiuso è stato apposto un cartello della Polizia Municipale. Il negozio era finito nei giorni scorsi al centro di un’indagine per spaccio di droga.

Al momento non si conoscono le ragioni del provvedimento che ha portato alla chiusura del negozio dove nei giorni scorsi la Polizia ha arrestato due spacciatori.

Secondo quanto si è appreso negli ultimi giorni il negozio sarebbe di proprietà di una donna di origini napoletane che aveva ricevuto dal Comune la possibilità di rimanere aperta per 10 anni, un termine scaduto da un po’, la zona è infatti oggetto di una riqualificazione che porterebbe all’abbattimento della struttura; le ragioni del sequestro potrebbero essere quindi legate a provvedimenti urbanistici che nulla hanno a che fare con la vicenda di spaccio venuta a galla nei giorni scorsi.