Home Cronaca 180 persone evacuate a Vignola per rimozione ordigno

180 persone evacuate a Vignola per rimozione ordigno

bombaConcluse con successo stamane a Vignola le operazioni di rimozione di un ordigno bellico venuto alla luce il 21 luglio in via Frignanese. L’ordigno della seconda guerra mondiale, sganciato da un aereo militare statunitense una sessantina di anni fa, è stato dissotterrato durante i lavori di costruzione di una casa: al suo interno 113 kg di peso e 50 di esplosivo ad alto potenziale. Al lavoro gli artificieri del reggimento Genio guastatori di Cremona; la bomba è stata poi trasportata in una cava per farla esplodere. Evacuate 180 persone in un raggio di duecento metri.