Home Modena Spezza il crocifisso, Leoni (Pdl): “Chi non rispetta i nostri simboli può...

Spezza il crocifisso, Leoni (Pdl): “Chi non rispetta i nostri simboli può anche tornarsene nel proprio paese”

pdlDichiarazione del Consigliere regionale del Pdl Andrea Leoni, in merito all’episodio avvenuto a Modena che ha visto una 32enne marocchina spezzare un crocifisso.

“Ma sono persone come queste che vogliamo nel nostro Paese? Penso sia una domanda legittima quando ci troviamo di fronte a uno straniero musulmano che distrugge il crocifisso, o non consente ad un prete di benedire l’abitazione dove sono presenti dei cristiani. Con grande franchezza dobbiamo dire a questa signora che se non riesce ad avere considerazione di uno dei simboli del nostro popolo farebbe meglio a tornarsene nel suo Paese d’origine. Noi rispettiamo chi viene in Italia in cerca di lavoro, ma pretendiamo altrettanto rispetto nei confronti del nostro modo di vivere, della nostra storia e della nostra religione. Non vogliamo integralisti che vengono ad imporre il proprio modo di vivere o la loro religione. Non vogliamo usanze che mettono le donne in una condizione d’inferiorità rispetto agli uomini. Per troppo tempo un mal concepito senso di tolleranza e di delirio multiculturale ha consentito tutto a tutti. E’ bene, invece, che quelli che decidono di vivere in Italia siano ben consci del fatto che dovranno rispettare delle leggi, ma anche le sensibilità religiose e culturali degli Italiani”.