Home Ambiente Agenda 2030, venerdì a Maranello un incontro per fare il punto

Agenda 2030, venerdì a Maranello un incontro per fare il punto

Venerdì 24 luglio, dalle ore 18 alle 20, presso l’Auditorium Ferrari, il Comune di Maranello presenta la conclusione del primo percorso Progetto “Maranello per l’Agenda 2030 ONU” per promuovere la conoscenza dell’Agenda 2030 e dei suoi 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile verso cittadini, Imprese Sociali, Associazioni Culturali e di Volontariato e comunità di migranti.

Il progetto fa parte di “Shaping Fair Cities”, un progetto europeo coordinato dalla Regione Emilia-Romagna, che coinvolge 17 partner europei, 10 nazioni coinvolte, e 2 comuni della provincia di Modena, tra cui Maranello, con l’Assessorato Urbanistica, Edilizia Privata, Ambiente, Protezione Civile, Trasparenza e Partecipazione. In sintesi, l’Agenda 2030 è il programma d’azione delle Nazioni Unite sottoscritto da 193 Paesi nel settembre 2015 e articolato in 17 Obiettivi (Global Goals) e 169 sotto-obiettivi. I 17 Obiettivi riguardano azoni concrete per la sostenibilità economica, sociale e ambientale a livello globale e locale, e sono il nuovo riferimento di impegni a livello internazionale per Governi, Imprese e cittadini. Gli obiettivi del progetto di Maranello, coordinato da Focus Lab, erano tre: la divulgazione dell’Agenda 2030 ONU e di alcuni dei 17 Goals; fornire esempi di azioni concrete per contribuire ai Goals di riduzione di impatti climatici nella vita quotidiana, promozione di parità di genere e città sostenibili e resilienti; fare emergere pratiche esistenti in vari settori che sono già in linea con i Goals Onu.

Dal punto di vista dell’ingaggio e partecipazione sono stati previsti 4 eventi da maggio a luglio: 1 webinar con dipendenti pubblici, 2 workshops con Imprese Sociali e Associazioni Migranti e Associazioni culturali, e un Forum finale di presentazione dei risultati. In poche settimane hanno partecipato ai webinar, workshops e forum, circa 100 persone di vari settori della realtà sociale e culturale di Maranello. Dal punto di vista delle pratiche sul territorio per la sostenibilità, nei vari incontri sono emerse 33 iniziative già coerenti per i Goals azioni per il Clima, Pari Opportunità, Città Sostenibili, Riduzione Conflitti e Partecipazione, realizzate dal mondo del Terzo Settore; e 18 progetti promossi dal Comune di Maranello da vari Assessorati. Sono state suggerite dai partecipanti 28 nuove idee-proposte per contribuire ad altri Obiettivi di Sostenibilità ONU su scala locale. Dal punto di vista della divulgazione sono stati utilizzati vari video, campagna Facebook, una mostra divulgativa, report, guida operativa, gioco per Scuole. Al Forum di venerdì 24 luglio saranno presentate nel dettaglio le varie attività svolte, i progetti locali, esempi di altre realtà europee per gli obiettivi di sostenibilità globale ONU. Interverranno il Sindaco Luigi Zironi, l’Assessora Elisabetta Marsigliante e saranno presentati video con testimonianze dei cittadini e associazioni partecipanti al percorso.